Sterilizzazione e Disinfezione per Coronavirus

coronavirus

Gli interventi di sterilizzazione e disinfezione si sono intensificati notevolmente per la lotta contro il Coronavirus (Covid-19) un virus respiratorio dello stesso ceppo della Sars che si è esteso a macchia d’olio in tutto il mondo da dicembre 2019.

E’ stato dimostrato che il Coronavirus si trasmette da persona a persona attraverso il contatto delle “goccioline” invisibili della respirazione di persone infette. Attraverso una stretta di mano, un contatto ravvicinato o, in alcuni casi, toccando le stesse superfici.

Si è riscontrato che il virus viene immediatamente ucciso con attività di disinfezione e disinfestazione con prodotti detergenti a base di alcol (etanolo al 75%) o a base di cloro (candeggina all’1%).

Visto che al momento non sono disponibili trattamenti sanitari contro il Coronavirus, ne tanto meno vaccini, mantenere gli ambienti salubri con attività di sanificazione e sanitizzazione ci sembra utile proporveli.

Per questa ragione si sono intensificate le attività di sanificazione, sterilizzazione e disinfezione degli ambienti (specialmente lavorativi come aziende ed uffici) per garantire tutela e protezione per tutti i lavoratori e le loro famiglie.

La capacità di questo virus di rimanere “attivo” su qualsiasi superficie per qualche ora ha imposto maggiore attenzione all’igiene degli ambienti, che insieme alle norme di sicurezza personale dettate da DPCM garantiscono l’incolumità di ogni persona.

sanificazione ambienti
Professionista al lavoro durante una sanificazione con azoto.

In cosa consistono gli interventi di disinfezione e disinfestazione?

Il nostro staff esegue pulizia e sanificazione uffici, aziende, palestre, condomini, strutture sanitari e locali commerciali di ogni settore con cadenza giornaliera e/o settimanale.

Erogazione di disinfettante per ambienti su tutte le superfici quali:

  • muri
  • porte
  • scrivanie
  • scaffali
  • banconi
  • casse
  • monitor
  • mouse
  • sedie
  • finestre
  • pavimenti e corridoi
  • maniglie, cornette e tastiere
  • bagni

Le attività di sterilizzazione e disinfezione devono rigorosamente avvenire nei luoghi di lavoro in assenza di lavoratori fornendo dichiarazione finale di avvenuta sanificazione e tipologia di prodotti impiegati durante l’intervento.

Non tutti i prodotti per pulire sono dotati di azione battericida e se scelti senza criterio potrebbero risultare completamente inutili allo scopo di eliminazione di agenti patogeni e batteri; una semplice pulizia ordinaria infatti non è sufficiente a combattere virus e spore.

E’ importante rivolgersi ad esperti e professionisti del settore che possano garantire la perfetta riuscita dell’operazione di sanificazione e rilasciare il dovuto certificato, come richiesto dalla legge.

E’ obbligatorio durante la sanificazione ambienti l’utilizzo di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale).