You are currently viewing Come eliminare gli acari della pelle
Come eliminare gli acari della pelle

Gli acari della pelle sono parassiti insidiosi che possono provocare infezioni e prurito. Ecco come riconoscere i sintomi ed eliminare gli acari della pelle in modo efficace.

Acari della pelle: cosa sono?

Insieme agli acari della polvere, all’interno della quotidianità occorre combattere anche con gli acari della pelle, uno dei parassiti più difficili da individuare.

Si tratta di una specie appartenente alla categoria demodex che trova il suo habitat ideale all’interno della sostanza adiposa delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi.

Gli acari della pelle dunque possono colpire sia gli animali che l’uomo portando alla comparsa di sintomatologie e dermatiti.

Gli acari della pelle sono visibili?

È possibile individuare gli acari della pelle? Gli acari della pelle sono del tutto invisibili, pertanto non è possibile riconoscerli né stabilire la loro presenza.

Con l’aiuto di una lente di ingrandimento invece è possibile individuare questi parassiti all’interno dei follicoli piliferi. Occorre però considerare che alcune specie di acari della pelle sopravvivono negli strati più profondi delle ghiandole sebacee, pertanto non si vedono facilmente.

Questa tipologia di acari può colpire diverse zone del corpo, tra cui anche il viso, sul quale è possibile trovare centinaia di esemplari.

Tuttavia è raro che la loro presenza possa causare seri danni per la salute: generalmente il sintomo più comune è l’acne o la comparsa di pustole ed arrossamenti, soprattutto sulla parte centrale della fronte.

Quali sono i sintomi provocati dagli acari della pelle?

In presenza di acari della pelle all’interno dei follicoli cutanei possono verificarsi delle vere e proprie reazioni da parte della pelle in base ad alcuni fattori come l’età e condizioni di salute che possono sfociare in alterazioni dell’epidermide.

Vedi Anche:  Bombice E Sesia

Dunque i soggetti più fragili sono più predisposti a sviluppare malattie ed in infiammazioni provocate dagli acari della pelle.

È bene infatti considerare che questi parassiti si riproducono molto velocemente, soprattutto se non si effettua regolarmente un’accurata igiene della cute.

In rari casi gli acari della pelle possono anche provocare la cheratosi follicolare, secchezza della pelle e desquamazione follicolare.

Come eliminare gli acari della pelle?

Un trattamento efficace per alleviare le infiammazioni provocate dagli acari della pelle è l’utilizzo di formule o creme solfosaliciliche: grazie alla presenza di zolfo è possibile ottenere una spiccata azione acaricida in grado di eliminare il sebo in eccesso dalla cute.

Sono altrettanto indicati i prodotti per curare l’acne e le formule per la pulizia del viso per la pelle grassa.

Come eliminare gli acari della pelle

Un trattamento efficace per alleviare le infiammazioni provocate dagli acari della pelle è l’utilizzo di formule o creme solfosaliciliche: grazie alla presenza di zolfo è possibile ottenere una spiccata azione acaricida in grado di eliminare il sebo in eccesso dalla cute.

Sono altrettanto indicati i prodotti per curare l’acne e le formule per la pulizia del viso per la pelle grassa.

Un’ottima alternativa è il sapone allo zolfo, ricco di proprietà benefiche per la salute cutanea: è possibile realizzare questa formula naturale anche in modo fai da te, ottenendo un sapone allo zolfo efficace in grado di eliminare gli acari della pelle.

Infine, prendersi cura regolarmente della pelle del viso utilizzando i prodotti più adeguati per il tipo di pelle tra cui scrub e formule esfolianti è fondamentale al fine di prevenire un attacco da parte degli acari della pelle, evitando di provocare alterazioni alla produzione di sebo.

Vedi Anche:  Tipula E Cecidomia