La Fumaggine

La fumaggine

Questo fungo provoca una polvere nera che ricopre quasi tutto il lembo della foglia e che, nel peggiore dei casi, assomiglia alla fuliggine. Il fungo compare dopo il passaggio di un insetto succhiatore (come l’afide) e si sviluppa sulla mielata prodotta da tali insetti.

Benché sia molto antiestetica, la fumaggine non provoca dei grossi danni alle piante colpite.

In effetti, la malattia non penetra nel tessuto fogliare e quindi non nuoce alla circolazione della linfa, tuttavia fa da schermo alla luce del sole impedendo la fotosintesi.

Gli strumenti di lotta

  • Rimedi preventivi:
  • bisogna evitare la comparsa di afidi.

Rimedi colturali:

  • sono molto semplici: pulite con acqua e sapone solido al fango nero (o qualsiasi altra soluzione a base di detersivo per piatti) le foglie e i rami ricoperti di melata e fumaggine.