Cucurbitacee

Cetriolo

Invertebrati

lumacone
Tripide
Aleurodide

Funghi

Marciume grigio
oidio

Virosi

Virus del mosaico

Virus del cetriolo

Le foglie si rattrappiscono e i frutti si deformano. Nella maggior parte dei casi, il virus è trasmesso dagli afidio dai nematodi. Conviene dunque contrastare la diffusione di questi parassiti.

Gli strumenti di lotta

Rimedi colturali:
gli strumenti di lotta sono relativamente limitati; l’essenziale consiste nel-l’estirpare e bruciare le piante colpite da un virus;
a titolo preventivo, procuratevi delle sementi sane esenti da ogni malattia e disinfettate bene gli attrezzi (con alcol, varechina o formalina).

Melone

Invertebrati

Acari

Funghi

Verticiliosi
oidio

Virosi

Virosi trasmessa dagli insetti pungitori e dai semi: l’unica cura possibile è eliminare le piante colpite

Zucca, zucchina

Invertebrati

lumacone
Tripide
Aleurodide
Acari

Funghi

Marciume grigio
oidio

Batteriosi

Batteriosi del cetriolo

Virosi

Virus del mosaico
Virus del cetriolo

Leguminose

Fagiolino

Invertebrati

lumacone
Afide nero delle fave
Mosca delle sementi
Afide delle radici

Funghi

Antracnosi del fagiolino
Ruggine* del fagiolino

Batteriosi

Grassume del fagiolo
È una malattia batterica che provoca la comparsa di macchie dall’aspetto oleoso sui baccelli.
Le foglie diventano secche. Il batterio si trasmette a tutta la pianta che muore nel giro di pochi giorni.
Non esiste nessun metodo efficace. Estirpate e bruciate le piante colpite ed effettuate una lunga rotazione delle colture.

Virosi

Virus del mosaico

Pisello

Invertebrati

Afide verde del pisello
Cecidomia del pisello
Tortrice del pisello

È un piccolo bruco giallo ghiotto di foglie di pisello. Scegliete delle piante a maturazione rapida e nebulizzate un insetticida a base di piretrina naturale.

Phytophtord cactorum

SlTONA DEL PISELLO

Sono soprattutto le giovani piante a essere attaccate da questo coleottero. Nei periodi “caldi”, nebulizzate quotidianamente un insetticida a base di rotenone.

Vedi Anche:  Le Lumache

Funghi

Antracnosi del pisello
oidio
Fusariosi

Rosacee

Fragola

Vertebrati

Arvicola

Invertebrati

lumacone
Oziorrinco
Grillotalpa
Tarsonema
Acari
Funghi
Peronospora della fragola
Phytophtora cactorum

Lampone

Invertebrati

Antonomo del lampone
Maggiolino
Afidi
Verme dei lamponi

È un piccolo coleottero che misura da 3 a 4 mm. Sverna nel terreno e attacca i lamponi in primavera. I frutti sono costellati di minuscole macchie nere e, alTinterno di essi, si vedono delle piccole larve biancastre che mangiano con avidità.

Gli strumenti di lotta

Rimedi colturali:
“raccogliete” gli adulti al momento della fioritura delle piante (scuotete bene i lamponi per farli cadere).
Rimedi biologici:
dopo la pulizia nebulizzate un insetticida a base di piretrina naturale.

Funghi

Marciume grigio
oidio
Fusariosi
Antracnosi del lampone

Malattia crittogamica che provoca la comparsa di macchie biancastre contornate di rosso. I rimedi sono semplici: applicate della poltiglia bordolese ed eliminate i ramoscelli infestati.

Ribes

Invertebrati

Afide del Ribes (Aphis grossulariae)

Le foglie si accartocciano e si raggrinziscono, poi si ricoprono di piccole bolle verdi e rosse. Fate attenzione agli uccelli e in particolare ai ciuffolotti… che vanno matti per le gemme del ribes. Cercate di spaventarli con strisce colorate di alluminio oppure… rassegnatevi alla convivenza!

Gli strumenti di lotta

In inverno, nebulizzate dell’olio di paraffina per eliminare gli afidi che svernano sui rami.