Altri Fitoregolatori

altri fitoregolatori

Acidi fenossicarbossilici

Dichlorprop

Nome chimico (IUPAC): (±)-2-(2,4-dichlorophenoxy) propionic acid.

Altri Fitoregolatori

denominazione

% p.a. puro

fl/cl |

ISAGRO ITALIA

Fruitone Anticascola

. 3,18

SL/Nc

Acidi naftilacetici

NAA

Nome chimico (IUPAC): 2-(1-naphthyl) acetic acid. Formula di struttura:

Altri Fitoregolatori

Formula bruta: C12H10O2

NAA. Sinonimi, sigle e trademarks: Acido alfa-naftalenacetico; Acido 1 -naftalenacetico; Acido naftilacetico; ANA.

È un fitoregolatore ad azione auxino-simile, che trova indicazioni d’impiego come: allegante per il pero; anticascola per melo, pero, pesco, susino, albicocco ed altre arboree; diradante per il melo; radicante per talee erbacee, legnose, arbustive e per talee di vite; spollonante per vite e alberi da frutto; stimolante per orticole, frutticole, floricole e ornamentali, sementi e semenzai.

Pressione di vapore: trascurabile a temperatura ambiente. Solubilità: 420 mg/l in acqua a 20°C.

Tossicità acuta: DL50 orale per ratti = circa 1.000-5.900 mg/kg; DL50 dermale per conigli > 5.000 mg/kg.

Classificazione CE: nocivo, non classificato.

Tempo di sicurezza: 7 giorni.

Dosi d’impiego: v. dosi formulati commerciali.

Formulati a base di NAA

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGRONOVA

Fitor-Sti

1

L/Nc

Al FAR AGRICOLA

Anastop

6

L/Xn

Naftal

1

L/Nc

Rhizopon-B 0,1

0,1

DP/Nc

Rhizopon-B 0,2

0,2

DP/Nc

Rhizopon-B Compresse

10

TB/Nc

BIOLCHIM

Anticascola Biolchim Liq.

2,45

L/Nc

Hormopear L

3,95

L/Nc

Radicante Biolchim Liq.

0,49

L/Nc

Radicante Polv. Talee erb.

0,55

DP/Nc

Radicante Polv. Talee legn. 0,80

DP/Nc

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CHEMIA

Anticascola FC

1

L/Nc

CIFO

Anticascola Cifo

3

L/Nc

Energil

0,1

L/Nc

Rigenal Fiori

1

L/Nc

Rigenal L

0,5

L/Nc

Rigenal P

0,5

DP/Nc

Rigenal Pero

3,5

L/Nc

FORMENTI

Rooting Polvere

0,04

DP/Nc

GUABER

Dueci Radicante Liquido 0,5

L/Nc

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

ISAGRO ITALIA Nokad

4

SL/Nc

L. GOBBI

Diraaer

3.3

L/Nc

Germon E per Talee erbacee 0,26

L/Nc

Germon H per Talee legnose 0,60

SP/Nc

SP/Nc

L/Nc

Germon K per Talee erbacee 0,40

Germon L per Talee legnose

0.66

Obsthormon 24a

7,5

L/Nc

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

Spollonante G

10

L/Nc

Stimolante 66 F

0,01

L/Nc

TECNITERRA Dirado

1,4

L/Nc

Rubrum

8

L/Nc

TERRANALISI Frugon FA

1,6

SL/Nc

Frugon T

2

SL/Nc

Frugon TF

7

SL/Xn

VALAGRO

Taif P 3

3,3

WP/Nc

Acidi nafftossiacetici BNOA

Nome chimico (IUPAC): (2-naphthyloxy) acetic acid.

BNOA. Sinonimi, sigle e trademarks: Acido beta-naftossiacetico; Beta-naphtoxy acetic acid; NOA.

È un fitoregolatore ad azione specifica come allegante per pomodoro, melanzana, peperone, zucchino, melone, cetriolo, fragola. Esplica un’azione diretta sugli organi della riproduzione, stimolando i processi che determinano la fecondazione e favorendo lo sviluppo dell’ovario. Inoltre, manifesta un’attività anche sulle prime fasi evolutive dei frutticini, favorendo lo svolgimento dei processi ed un sensibile anticipo della maturazione dei frutti.

Solubilità: scarsamente solubile in acqua.

Tossicità acuta: DL50 orale per ratti = 1.000 mg/kg.

Classificazione CE: irritante, non classificato.

Tempo di sicurezza: 7 giorni.

Dosi d’impiego: v. dosi formulati commerciali.

Altri Fitoregolatori

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

L. GOBBI

Allegante 4,5%-36 C

4,5

L/Xi

Allegante 5,0%-36 C

5

L/Xi

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

Al FAR AGRICOLA Sedlene .

3,5

L/Xi

ISAGRO ITALIA Apiren Plus .

0,25

L/Nc

 

Formulati a base di Alcooli grassi

CnH2n+1OH; n = 6+12

Con il termine «alcooli grassi» si comprendono diversi principi attivi, quali: N-decanolo, N-octanolo, N-esanolo, N-dodecanolo.

Sono fitoregolatori ad azione di contatto, che trovano impiego come antigermoglianti per il controllo selettivo dei germogli ascellari del tabacco. Distruggono selettivamente i tessuti meristematici in rapido accrescimento dei germogli ascellari della coltura sottoposta a cimatura.

Il prodotto si impiega nel periodo compreso fra 2 giorni prima e 2 giorni dopo la cimatura del tabacco.

Classificazione CE: non classificato. Tempo di sicurezza: 7 giorni.

Dosi d’impiego con formulati al 78,4% di p.a.: 4-5 l/hl distribuendo circa 20 mi di sospensione per pianta.

denominazione

% p.a. puro fl/cl

ISAGRO ITALIA

Tobacol

80 EC/Nc

SIPCAM

Antak

79 N-decanolo EC/Nc

Royaltac

78,4 N-decanolo EC/Nc

UNIROYAL CHIMICA

Royaltac

78,4 N-decanolo EC/Nc

denominazione

% p.a. puro fl/cl

AGRICO

De-Sprout

79 N-decanolo EC/Nc

AGROQUALITÀ

Antak

79 N-decanolo EC/Nc

DOWELANCO ITALIA

Off-Shoot-T 85

85EC/Nc

 

Gibberelline

Altri Fitoregolatori

Le gibberelline sono regolatori di crescita presenti nelle piante superiori. Sono acidi che si differenziano fra loro sia per il numero di atomi di carbonio (19-20) che per la presenza e la posizione di radicali ossidrilici.

Attualmente sono state isolate oltre 90 gibberelline che risultano contrassegnate da una sigla: GA, seguita da un numero che non sempre indica la priorità nella scoperta della molecola.

In agricoltura la gibberellina più impiegata è la GAß, o Acido gibberellico, seguita dalle gibberelline GA4 e GA7 (in miscela).

Acido gibberellico

Nome chimico (IUPAC): (3S, 3aS, 4S, 4aS, 7S, 9aR, 9bfi, 12S)-7,12-dihydroxy-3-methyl-6-methylene-2-oxoperhydro-4a, 7-methano-9b, 3-propenoazuleno[1,2-ò] furan-4-carboxylic acid.

Altri Fitoregolatori

Acido gibberellico. Sinonimi, sigle e trademarks: Acide gibberellique (ISO-F); GA3; Gibberellic acid (BSI, ISO-E).

L’Acido gibberellico è un fitoregolatore in grado di influenzare il metabolismo cellulare dei tessuti, producendo effetti diversi a seconda delle specie vegetali trattate, del momento dell’applicazione e delle dosi adottate; tali influenze riguardano lo sviluppo, la fioritura, l’allegagione, l’anticipo della produzione, l’uniformità della pezzatura dei frutti, le dimensioni e il colore dei frutti, ecc.

Campi d’impiego: pero, agrumi (arancio, limone, dementino), vite, orticole (carciofo, fragola, patata, pomodoro, lattuga, sedano), floricole in pieno campo (ortensia, cactus, crisantemo, ciclamino, anemone, fiordaliso).

Gli interventi sulle colture risultano così finalizzati:

  • Pero: all’inizio della fioritura per favorire l’allegagione sulle varietà a difficile impollinazione; entro le 48 ore da una gelata, nelle ore più calde, per contrastare i danni.
  • Arancio: in pre-raccolta (dopo l’invaiatura) per migliorare il peso medio dei frutti e la qualità della buccia.
  • Limone: in pre-raccolta (prima dell’invaiatura o al massimo al suo inizio) per ritardare la data di raccolta ed ottenere una migliore conservabilità in magazzino.
  • dementino: quando circa i 2/3 dei fiori hanno perso i petali o sono in piena fioritura, per favorire l’allegagione.
  • Vite: quando i tralci sono lunghi 5-10 cm, per favorire l’allungamento del raspo e il distanziamento degli acini nelle uve con semi; nel periodo dell’incisione anulare, per aumentare la grossezza degli acini e la produzione per le uve senza semi.
  • Carciofo: al momento della formazione del capolino centrale, per anticipare le prime produzioni; 20 giorni prima del periodo nel quale si vuole ottenere il massimo raccolto, per anticipare produzioni successive alle prime; alla comparsa del primo abbozzo di cimarolo, ripetendo l’intervento ogni 20 giorni circa, per il rinvigorimento della coltura.
  • Fragola: 30-40 giorni prima della fioritura, per aumentare il raccolto delle fragole durante i primi due mesi di produzione.
  • Patata: immersione per 10 minuti dei tuberi selezionati in una soluzione di ac. gibberellico, per interrompere la quiescenza dei tuberi da seme e stimolare lo sviluppo dei germogli.
  • Pomodoro: si procede spruzzando la soluzione di ac. gibberellico all’interno di ogni fiore, ripetendo il trattamento alla comparsa di ogni corimbo fiorale, per ottenere un aumento dell’allegagione.
  • Lattuga: trattamenti ripetuti a partire dalla 4§-8§ foglia, per aumentare la produzione di semi; circa 20 giorni prima della raccolta, per accelerare la crescita ed aumentare la produzione.
  • Sedano: da due a quattro settimane prima della raccolta, per aumentare la lunghezza delle foglie e il rendimento.
  • Floricole in pieno campo: dalla fase della comparsa dei primi boccioli, ripetendo i trattamenti a distanza di 20-30 giorni, per anticipare ed aumentare la fioritura e anche per ottenere fiori più grossi e con steli allungati.

Solubilità: 5 g/l in acqua a temperatura ambiente.

Tossicità acuta: DL50 orale per ratti e topi > 15.000 mg/kg.

Classificazione CE: nocivo, facilmente infiammabile, non classificato.

Tempo di sicurezza: 20 giorni.

Dosi d’impiego: v. dosi formulati commerciali.

Formulati a base di Acido gibberellico

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGREVO ITALIA

Procibellinne

9,45

SP/Nc

AGRONOVA

Fitostim

9

SP/Nc

Al FAR AGRICOLA

Gibaifar

2

L/Nc

Gibaifar Carciofo

2

L/Nc

BIOCHEM

Auxene-L

1,8

L/Nc

BIOLCHIM

Gibrelex Liquido

2

L/Nc

Gibrelex Pastiglie

9

TB/Nc

Gibrelex Polvere

1 (tecnico).

SP/Nc

CIFO

Gibberellina Cifo

18

TB/F

Gibresol

4,9

L/Nc

GUABER

Dueci Gibberelline

1,8

L/Nc

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO

Ormocaffaro

90

SP/Nc

ISAGRO ITALIA

Agiber

9

TB/Nc

KOLLANT

Kolflor Ormon

9

SP/Nc

L. GOBBI

Gibrelin

1,8

L/Nc

SCAM

Giberlan C

0,9 (per compressa)

 

TB/Nc

SI APA

Pro-Gibb

10

SP/Nc

SIPCAM

Ormone AG

2.25

SL/Xn

Ormone AG Compresse 20

TB/Nc

SOLPLANT

Berelex

9,4

TB/Nc

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

VALAGRO

Giberil

2

L/Nc

Gibberellina GA4

Nome chimico (IUPAC): (3S, 3a/?, 4S, 4aR, 7R, 9aR, 9bR, 12S)-12-hydroxy-3-methyl-6-methy-lene-2-oxoperhydro-4a,7-methano-3,9b-propanoazuleno [1,2-ö] furan-4-carboxylic acid.

Gibberellina GA7

Nome chimico (IUPAC): (3S, 3aR, 4S, 4aR, 7R, 9aR, 9bR, 12S)-12-hydroxy-3-methyl-6-methy-lene-2-oxoperhydro-4a,7-methano-9b,3-propenoazuleno [1,2-b] furan-4-carboxylic acid.

Altri Fitoregolatori

Gibberelline GA4 + GA7.

È un fitoregolatore il cui impiego è indicato sulle cultivar di melo soggette per vari motivi a difetti fisiologici derivanti da carenza di gibberelline naturali.

Previene la rugginosità, favorisce l’uniformità di pezzatura e determina l’allungamento dei frutti nelle Golden e Red Delicious, in conformità allo standard varietale.

È un prodotto che agisce all’interno della pianta, diversamente dai semplici cosmetici di copertura.

Si consiglia di eseguire il primo intervento allo stadio di inizio caduta petali, e successivamente di effettuare altri tre trattamenti ad intervalli di 10 giorni l’uno dall’altro.

Classificazione CE: non classificato.

Tempo di sicurezza: 20 giorni.

Dosi d’impiego con formulati all’1% di p.a.: 50-60 ml/hl per Golden Delicious, Karamiynde de Sonnaville, Jonagold, Red Boscoop; 25-50 ml/hl per Cox Orange Pippin.

Formulati a base di Gibberelline GA4 + GA7

denominazione

% p.a. puro fl/cl

SOLPLANT

Regulex

1 L/Nc

MISCELE DI FITOREGOLATORI

denominazione % p.a. puro

fl/cl

Acido gibberellico + BNOA

Fitoregolatore allegante per orticoltura.

Al FAR AGRICOLA

Sedlene Melanzana 0,1 + 3,5

L/Xi

Acido gibberellico + NAA

Fitoregolatore per accelerare la crescita di carciofo, zucchino, spinacio e altre colture, indotta dallo stimolo della moltiplicazione delle cellule e dall’allungamento delle medesime. Non modifica il colore delle foglie e dei frutti e non ne altera la conservabilità.

VALAGRO

Agor C 1 0,11 + 0,38

WP/Nc

BNOA + Acido gibberellico + NAD

Si impiega su numerose colture per stimolare l’allegagione e la partenocarpia, anticipare e uniformare la fioritura, attenuare i danni da gelo.

ISAGRO ITALIA

Fruttor AG 2,5 + 0,2 + 1,5

WPVNc

BNOA + NAA + NAD

Si impiega su numerose colture per stimolare l’allegagione e la partenocarpia, anticipare e uniformare la fioritura, attenuare i danni da gelo.

ISAGRO ITALIA

Fruitone 1,5 + 0,44 +1,21

WPVNc

L. GOBBI

Adrop Polvere 1,8 + 0,5 + 1,5

WP/Nc L/Nc

Gerauxin 2 + 0,5 + 1,7

Chlormequat chloride + Ethephon

Regolatore di crescita per orzo, frumento e segale.

SOLPLANT

Terpal C 27,2 + 13,8

L/Xn

Chlorpropham + Propham

Per il trattamento antigermoglio delle patate destinate all’alimentazione.

ELF ATOCHEM AGRI ITALIA

Pommetrol 44,02 + 5,34

L/Nc

ISAGRO ITALIA

Antigermoglio Patate 0,5 + 3

DP/Nc DP/Nc

SEPRAN

No-Sprout 0,5 + 3

Gibberelline (GA4 + GA7) + BAP

Fitoregolatore per applicazioni su alcune cultivar di melo.

È indicato per migliorare qualitativamente e quantitativamente la produzione; infatti, consente di: migliorare la forma delle mele del gruppo Delicious, sia normali che spur, le quali in determinate situazioni ambientali tendono ad assumere una forma schiacciata; con l’applicazione si determina nei frutti una conformazione allungata e con lobi del calice prolungati;

denominazione % p.a. puro fl/cl

  • prevenire la rugginosità della cv. Golden Delicious;
  • favorire la emissione di branchette anticipate su astoni di melo in vivaio facilitando, dopo rimpianto, una migliore formazione della struttura generale della pianta ed un significativo aumento delle prime produzioni.

Si consiglia di evitare i trattamenti con temperature inferiori ai 5°C.

AGREVO ITALIA

Promalin 1,8 + 1,8 SL/Xi

NAA + NAD

Per stimolare i processi di accrescimento e come allegante. ISAGRO ITALIA

Transplantone 0,02 + 0,018 + microelementi WP/Nc

L. GOBBI

Allegante 2%-AF 96 0,2 + 1,8 L/Nc

Allegante 4%-AF 96 0,4 + 3,6 L/Nc

FISIOFARMACI

Cloruro di calcio

Nome chimico (IUPAC): Cloruro di calcio Formula di struttura: CaCI2

È un prodotto indicato per la prevenzione e cura delle carenze di calcio di diverse colture.

Varie specie, arboree ed erbacee, vanno infatti soggette a carenze di tale elemento, specialmente a carico dei frutti; ciò sia come conseguenza di scarsa disponibilità di calcio nel terreno, sia per una genetica difficoltà di poterlo assorbire in quantità sufficienti dal terreno stesso.

Le due carenze più diffuse sono la butteratura amara (maculatura amara o bitter-pit) che colpisce diverse varietà di melo (Gravenstein, Granny Smith, Delicious rosse, Golden Delicious, Renetta del Canada, Stayman, Winter Winesap) ed il marciume apicale del frutto di pomodoro (blossom-end rot).

Altre colture possono manifestare carenze di calcio e fra queste: vite, con il disseccamento del rachide; fragola, con il disseccamento della parte aerea; patata, con il deperimento fogliare (gaunt); carota, con il cuore cavo (cavity spot); lattuga, con il disseccamento delle foglie (tip bum); ecc.

Dosi d’impiego: v. dosi formulati commerciali.

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

INTRACHEM ITALIA Lisodin Calcio

8 CaO (chelato)

L/-

L. GOBBI

Calcium 44 LG

44 Ca-EDTA .

LV-

SIAPA

Amino-Bit

14 CaO

IV-

No-Bit

15 CaO

U-

TECNITERRA Antibitt Iperionico

14,12 CaO

IV-

TERRANALISI Butteran

15 CaO

IV-

VALAGRO

Calbit C

15 CaO

IV-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGROQUALITÀ

Nutex Alical

16,8 CaO

LI-

Nutex Cai in

15 CaO

LI-

Al FAR AGRICOLA

Nutricai

11,2 CaO

IV-

BIOCHEM

Antibutteratura

28,1 CaCI2

IV-

BIOLCHIM

Calcio Terreno G. 38

38 CaO

SPh

Calcio Terreno L. 17

17 CaO

IV-

Kabiol L. 30

15 CaO

IV-

Magi-CaO

12 CaO

IV-

CIFO

Calcio E.U

30% chelato di

calcio

IV-

Formulati a base di Cloruro di calcio

Nel gruppo «Anticarenze» si comprendono i formulati a base di elementi nutritivi idonei per prevenire o risolvere problemi di carenze nutrizionali a carico delle colture.

Gli elementi nutritivi essenziali per lo sviluppo delle piante sono una ventina. Di questi, il carbonio (C), l’ossigeno (O) e l’idrogeno (H), costituenti preponderanti della sostanza secca, vengono assorbiti dall’aria e dall’acqua; non devono pertanto essere considerati nei programmi di concimazione. Gli altri elementi sono assorbiti invece dal terreno; per particolari necessità (carenze, ecc.) possono tuttavia essere somministrati anche per via fogliare con formulazioni idonee.

Gli elementi nutritivi si suddividono in macroelementi, quelli richiesti dalle piante in quantità notevoli ed in microelementi, quelli richiesti invece in quantità esigue. Fra i primi, oltre a carbonio, ossigeno ed idrogeno: azoto (N), fosforo (P), potassio (K), calcio (Ca), magnesio (Mg), zolfo (S); fra i secondi: ferro (Fe), boro (B), manganese (Mn), rame (Cu), zinco (Zn), molibdeno (Mo), cobalto (Co), cloro (CI), sodio (Na), vanadio (V), silicio (Si).

Quando i suindicati elementi sono presenti nel terreno in quantità insufficienti, o non disponibili, in relazione alle ordinarie esigenze delle colture, si manifestano pertanto nelle piante delle malattie da carenza, fisiopatie che vanno curate con tempestività o affrontate in via preventiva con la somministrazione, per via terreno o fogliare, di adeguati formulati a base degli elementi necessari.

Formulati a base di elementi nutritivi

Sono elencati nel capitolo «Integratori della nutrizione vegetale».

Diphenylamine

Nome chimico (IUPAC): N-phenyl benzenamine.

Altri Fitoregolatori

Diphenylamine. Sinonimi, sigle e trademarks: Difenilammina.

È un prodotto indicato per prevenire il riscaldo delle mele e delle pere, fisiopatia che si manifesta durante la frigoconservazione con conseguente diminuzione del valore commerciale della frutta.

Esplica un’azione antiossidante, proteggendo le mele dall’accumulo, sull’epidermide, di prodotti ossigenati e composti volatili derivati dal metabolismo dei frutti.

Se ne consiglia l’impiego entro una settimana dalla raccolta, previa immersione dei frutti in vasca o aspersione degli stessi tramite drencher; il tempo di contatto dei frutti con la soluzione non deve in ogni caso superare i 30 secondi.

La soluzione viene preparata versando lentamente il prodotto in acqua e senza agitare. Per il trattamento in immersione occorre mantenere in agitazione tale soluzione; questa deve essere cambiata ogni 24 ore o al massimo ogni 48 ore in caso di blanda utilizzazione. In caso di intensa utilizzazione la soluzione deve essere reintegrata con aggiunte della stessa concentrazione.

I frutti al momento del trattamento devono avere una temperatura superiore ai 10°C (non debbono mai essere trattati appena usciti dalle celle frigorifere); inoltre, la temperatura dell’acqua non deve essere inferiore a 5°C.

Occorre avere l’avvertenza di lasciare sgocciolare i frutti prima della loro immissione nelle celle frigorifere e di evitare di coprire i frutti stessi ed i contenitori durante la conservazione.

II prodotto deve essere impiegato in centri appositamente attrezzati ed autorizzati.

Non deve essere usato per mele delle cv. Golden Delicious e simili. Tossicità acuta: DL50 orale per cavie = 300-1.000 mg/kg. Classificazione CE: tossico.

Tempo di sicurezza: 30 giorni per le mele; 60 giorni per le pere.

Dosi d’impiego con formulati al 31% di p.a.:

  • Trattamento mele: 580 ml/hl per Delicious rosse e Granny Smith; 280 ml/hl per altre varietà (Stayman, Winter Winesap, Rome beauty, Morgenduft, Imperatore).
  • Trattamento pere: 180-200 ml/hl su tutte le varietà.

Formulati a base di Diphenylamine

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CYANAMID ITALIA

Scaldex DPA EC

25

EC/T

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

ELF ATOCHEM AGRI

ITALIA

No Scald DPA 31

31

EC/T

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

SIAPA

Fruttistore 25

25

EC/T

denominazione

% p.a. puro fl/cl

SI PC AM

No Scald DPA 31

31 EC/T

Ethoxyquin

Altri Fitoregolatori

Ethoxyquin: nome comune BSI, ISO-E. Sinonimi, sigle e trademarks: Ethoxyquine (ISO-F); Etossichina.

È un prodotto indicato per prevenire il riscaldo delle mele, fisiopatia che si manifesta durante la frigoconservazione con conseguente diminuzione del valore commerciale della frutta.

È particolarmente indicato per l’impiego sulla cv. di melo Golden Delicious.

Esplica un’azione antiossidante, proteggendo le mele dall’accumulo, sull’epidermide, di prodotti ossigenati e composti volatili derivati dal metabolismo dei frutti.

Se ne consiglia l’impiego: in pre-raccolta entro i due giorni precedenti la raccolta, con idoneo sistema di nebulizzazione; in post-raccolta, non oltre una settimana dalla raccolta, per aspersione tramite drencher o per immersione in vasca. Per quanto riguarda la durata del contatto con la soluzione, questa va da 15 a 20 secondi nel trattamento su nastro e da 15 a 25 secondi nel trattamento per immersione.

L’aria e la luce degradano il prodotto per cui si consiglia di non impiegare per più giorni la stessa soluzione. Nel caso di intensa utilizzazione occorre reintegrare la stessa soluzione con aggiunte delle stesse concentrazioni.

Le mele trattate in pre-raccolta non devono essere, in ogni caso, trattate in post-raccolta. Prima dello stoccaggio nelle celle frigorifere è indispensabile che i frutti siano ben asciutti. Tossicità acuta: DL50 per ratti = 800 mg/kg. Classificazione CE: nocivo.

Tempo di sicurezza: 90 giorni, di cui l’ultima settimana fuori frigorifero in ambiente luminoso ed arieggiato, prima della immissione al consumo fresco delle mele trattate.

Dosi d’impiego con formulati al 70-70,2% di p.a.: 140 ml/hl per la Golden Delicious e 325 ml/hl per le altre cultivar, sia in pre che in post-raccolta.

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

TERRANALISI Etoxin

70

L/Xn L/Xn

Nescald

63

denominazione % p.a. puro

fl/cl

CHEMIA

Conservor 70,2

L/Xn

ELF ATOCHEM AGRI ITALIA Rexoquin 47,5

EC/Xn

Formulati a base di Ethoxyquin

Sono prodotti ad azione fisiologica indicati per combattere la rugginosità dei frutti di melo (principalmente della Golden Delicious, ma anche di altre cultivar, quali Granny Smith, Jonathan, ecc.) e di pero (Abate Fetel, Conference, Decana del Comizio, ecc.).

Vengono consigliati solitamente 6-7 interventi a cadenza settimanale, collocando il primo all’epoca dei bottoni rosa o, al più tardi, alla caduta dei petali.

Se ne sconsiglia l’impiego sulle cultivar di melo del gruppo delle Delicious rosse.

Dosi d’impiego: v. dosi formulati commerciali.

denominazione

% p.a. puro fl/cl

SIAPA

Bel-Gold

54 Zolfo

micronizzato +

10 Borace +

20 Silicati

naturali di

alluminio e

magnesio WP/-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Gold-Dry

2 boro + 90

caolino

WP/-

DU PONT DE NEMOURS ITALIANA

Fitogold

17,6 Borace

+

82,4 caolino

. DP/-

Formulati Antiruggine

Pinolene

Altri Fitoregolatori

Pinotene.

È un antitraspirante naturale ottenuto dalla resina di pino che presenta particolari proprietà antitraspiranti.

Sulle superfici irrorate forma un reticolo più o meno fitto, simile ad una pellicola, in grado di regolare la traspirazione delle piante. Il reticolo non ostacola la respirazione e mantiene inalterato lo scambio ossigeno-anidride carbonica, mentre rallenta la perdita di vapore acqueo attraverso gli stomi.

In particolare, ne è indicato l’impiego come segue:

  • per evitare traumi da trapianto sia di piantine da vivaio che di alberi ad alto fusto;
  • per aumentare la resistenza agli eccessi di traspirazione per elevate temperature o venti caldi;
  • per evitare la spaccatura di frutti in caso di eccessi di pioggia in prossimità della maturazione;
  • per proteggere le piante da agenti atmosferici dannosi (venti salmastri) o dall’inquinamento ambientale (piogge acide);
  • per proteggere le piante da gelate primaverili tardive.

Classificazione CE: non classificato. Tempo di sicurezza: non richiesto.

Dosi d’impiego con formulati al 96% di p.a.: 0,2-1 l/ha a seconda della durata della protezione antitraspirante che si desidera.

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

INTRACHEM ITALIA

Vapor Gard

96

L/Nc

denominazione

% p.a. puro fl/cl

CHIMIBERG Nu Film 17

96 EC/PMC

Formulati a base di Pinotene

Favoriscono la formazione del callo di cicatrizzazione in ferite (da innesti, potatura, grandine) prodotte su organi legnosi.

denominazione

% p.a. puro fl/cl

L. GOBBI

Arborin

a base di

mastice PA/-

Arboplast

a base di

mastice PA/-

Baumbalsamo

a base di

mastice PA/-

Innestissimo

a base di

mastice PA/-

K-Greef

a base di cera PA/-

M-Greef

a base di cera PA/-

Plastifina Bianca Perle .

a base di cera PA/-

Plastifina Marrone.

a base di cera PA/-

Plastifina Verde Lastre .

a base di cera PA/-

Plastifina Verde Perle

a base di cera PA/-

Plastigreffe Rossa Perle

a base di cera PA/-

Potaben CI

a base di

mastice PA/-

Rebwachs BPF

a base di cera PA/-

Rebwachs Gow

a base di cera PA/-

Rebwachs LG

a base di cera PA/-

denominazione

% p.a. puro fl/cl

CIFO

Cicatrin

a base di resine

sintetiche PA/-

ISAGRO ITALIA

Cerafix Plus

a base di cere

e terpeni

vegetali PA/-

KOLLANT

Nuovo Arbokol

a base di

mastice PA/-

Nuovo Arbokol Cera

a base di cera PA/-

Formulati

Sono prodotti che applicati per via fogliare provocano la caduta delle foglie e la maturazione del legno prima dell’inverno.

Formulati

denominazione

% p.a. puro fl/cl

L. GOBBI

Blattab

6 Cu (da

Cu-EDTA) + 2 Mn

(da Mn-EDTA) . L/-

denominazione

% p.a. puro fl/cl

TECNITERRA

Leaves Remover

49,5 complesso

organico Cu-EDTA,

Mn-EDTA U-

INTEGRATORI DELLA NUTRIZIONE VEGETALE

INTEGRATORI A BASE DI ELEMENTI

NUTRITIVI

Somministrazioni per: via fogliare (7), via terreno (2), fertirrigazione (3).

Integratori a base di elementi nutritivi singoli Integratori a base di azoto

L’azoto (N) è un macroelemento nutritivo plastico, costituente caratteristico delle proteine e quindi del protoplasma delle cellule vegetali.

Inoltre, è un componente della clorofilla e di altri composti di primaria importanza, quali vitamine, ormoni, enzimi, ecc.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGRONOVA

Geodes Combi

7,02 N + 19 C organico (1) (3)

L/-

Al FAR AGRICOLA

Foglia Verde

30 N (7,5% nitrico + 7,5% ammoniacale

+ 15% ureico (1)

L/-

BIOCHEM

Fertifire

27-29 N organico (1)

U-

Linfafert

9 N (5% organico + 4% ammoniacale) (1)

U-

Linfastim

9 N (5% organico + 4% ammoniacale) (1)

U-

BIOLCHIM

Bioton

a base di azoto, carbonio organico e agenti

biostimolanti (1) (3)

U-

Blu-Fol L. 30 indicatore

30 N (7% nitrico + 7% ammoniacale

+ 16% ureico) (1)

IV-

Folammina L

14N + 16C organico + 35 aminoacidi

e peptidi (1) (3)

L/-

Folammina Spray Dry

12 N + 32 C organico + 77 aminoacidi

e peptidi (1) (3)

IV-

Greenleaf L. 32.0.0

32 N (7% nitrico + 7% ammoniacale

+ 18% ureico) (1) .

LV-

CHIMIBERG

Macrofluid N 28

28 N (7% nitrico + 7% ammoniacale

+ 14% ureico) (1)

. SL/-

CIFO

Azoto 16 .

16 N (8% nitrico + 8% ammoniacale) (1) (3)

L/-

Azoto 30 .

30 N (7,5% nitrico + 7,5% ammoniacale

+ 15% ureico) (1) (3)

IV-

Pulifol N.F

15 N (14% ureico + 1% organico) (1)

U-

CYANAMID ITALIA

Folagron .

5 N organico (1) .

u-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

INTRACHEM ITALIA Coron .

28 N ureico (1) (2) (3)

U-

SIAPA

Siapton 10 L .

8,5 N organico (1) (3) .

LJ-

TECOMAG

Stimox

6 N + 20,31 C organico (7) (3)

U-

TERRANALISI

Folter N

30 N (7,5% ammoniacale + 7,5% nitrico

+ 15% ureico) (1).

. u-

Il fosforo (P) è un macroelemento nutritivo, plastico, il cui ruolo principale è quello di entrare come costituente negli acidi nucleici, nei fosfolipidi e particolarmente nell’ATP (adenosin-tri-fosfato) e in altri composti aventi un ruolo nell’accumulazione e trasferimento dell’energia chimica.

Risulta essenziale per il metabolismo dei carboidrati, per la sintesi degli aminoacidi e delle proteine, ecc.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Greenleaf L. 0.32.0

32 P205 (1)

U-

CIFO

Fosforo 40

40P205 (7

U-

Il potassio (K) è un macroelemento nutritivo, dinamico, con importanti funzioni biochimiche, quali quelle di promuovere l’attivazione dei vari sistemi enzimatici con azioni di stimolo sui processi metabolici della pianta.

Inoltre, presiede al mantenimento dell’equilibrio idrico previa azione sui colloidi del protoplasma (con regolazione del rigonfiamento e normalizzazione dei processi di traspirazione) e favorisce la lignificazione.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM Greenleaf L 0 0 32

32 K2O (1)

IV-

ISAGRO ITALIA Dissolvent K

10 KpO (1)

IV-

TECOMAG S M Potassio 300

10 K2O (1)

IV-

TERRANALISI

Folter Potassio

24 KpO (1)

L/-

Il calcio (Ca) è un macroelemento nutritivo, dinamico, che esplica un’azione neutralizzante e precipitante sugli acidi prodotti dalle piante.

Inoltre, regola lo stato colloidale del protoplasma, con risultati antagonisti rispetto a quelli indotti dal potassio relativamente ai processi di traspirazione e all’equilibrio idrico.

È indicato per la prevenzione della butteratura amara delle mele ed altre fisiopatie di alcune colture.

Formulati

Sono elencati nel capitolo XIV Fisiofarmaci (Antibutteratura).

Il magnesio (Mg) è un macroelemento nutritivo, dinamico e catalitico, costituente “centrale” della molecola clorofillica.

Entra nella costituzione della fitina, delle pectine e di altri composti organici.

Inoltre, svolge un ruolo attivatore per diversi sistemi enzimatici, quali l’ATP (adenosin-trifosfa-to).

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGROQUALITÀ

Nutex Mag chelato

6 MqO (1) (3

WP/-

BIOLCHIM

Magnesio 10 EDTA PS

 

10 MgO (7)

SP /-

Magnesio Liquido 130 Chelato

13 MaO (7)

L/-

Magnesio Solfato 16% MgO Farmac. Maanesio Solfato 26% MaO

16 MgO (1) (2)

26 MgO (2)

SP/-

WP/-

Magnesio Solfato 32% MgO

32 MqO (2)

WP/-

CIFO

Mag 32

32 MgO

WP/-

Maanesio EU

30 MgO chelato (7)

L/-

Magnesium Fast

6 MqO (1)

u-

INTRACHEM ITALIA

Lysodin Magnesio

5 MgO chelato (7)

u-

L. GOBBI

Magnesio Solfato LR

16 MqO (7) (2)

SP/-

Maanesium 10 LG

 

10 MqO (7)

L/-

TECNITERRA

Maanesin

32 MqO (7)

u-

VALAGRO

Brexil Ma

8 MgO (7)

SP/-

Lo zolfo (S) è un macroelemento nutritivo, plastico, componente di aminoacidi essenziali, costituenti delle proteine, quali la metionina, la cistina e la cisteina.

Inoltre, entra a far parte di altri importanti composti, quali vitamine, coenzimi, ecc.

L’importanza di tale elemento è collegata sia con la sintesi delle proteine, che alla funzione clorofilliana.

Formulati

denominazione % p.a. puro

fl/cl

INDUSTRIA CHIMICA SCARMAGNAN

Zolfo Granulare Correttivo 99,5

GR/-

Il ferro (Fe) è un microelemento nutritivo, catalitico, con diverse funzioni sul metabolismo vegetale, fra cui quella importante di intervenire sulla sintesi della molecola clorofillica (pur senza entrare a far parte della stessa) e sull’attività della medesima.

È un costituente di diversi enzimi deputati alla regolazione, oltre che della fotosintesi clorofilliana, anche della respirazione.

Inoltre, sembra riconosciuto un coinvolgimento di tale elemento nella sintesi delle proteine e degli acidi nucleici.

Quando il ferro è carente, o non disponibile, in relazione alle ordinarie esigenze delle colture, si ha la comparsa, nelle piante, di una sintomatologia caratteristica e cioè la ben nota clorosi da ferro.

Tutte le piante, in ambienti particolari ed in misura più o meno accentuata a seconda delle specie, sono soggette alla clorosi per deficienza di ferro. Risultano tuttavia particolarmente sensibili:

 fra le frutti-viticole: pesco, pero, susino, albicocco, melo, agrumi e vite;

fra le floricole: garofano, rosa, azalea, camelia, gardenia, crisantemo, gladiolo, petunia, asparagina, ecc.;

 fra le ornamentali: magnolia e diverse specie di latifoglie e conifere.

Chelati di ferro

I chelati di ferro sono prodotti indicati per la cura e prevenzione della clorosi ferrica, con interventi da effettuarsi all’inizio della ripresa vegetativa od in fase di vegetazione attiva.

Nei chelati il ferro risulta assorbito all’interno di una macromolecola organica (chelante), per cui si trova così protetto ed in grado di resistere, entro certi limiti (la stabilità del legame ferro-chelato è in relazione con il pH e con la luce), all’azione degli agenti esterni, mantenendosi quindi idrosolubile, in forma utile per la pronta assimilazione da parte delle piante.

II chelato conserva la propria stabilità in funzione di vari fattori, quali le caratteristiche del complesso chelante, il grado di concentrazione (qualitativa e quantitativa) degli altri ioni e lo stato chimico-fisico del suolo.

Riguardo ai chelati di ferro, risultano disponibili diversi sali corrispondenti ai seguenti acidi: EDDHA (etilendiamino di-O- idrossifenil acetico); EDTA (etilendiamino tetracetico); DTPA (dietilentriamino pentacetico); TMHBED (N,N-di(0-idrossibenzil) trimetilendiamina-N,N-diace-tico); EDDHMA (etilendiamino-N,N’- di(2-idrossi-4-metilfenilacetico)); HMEDHA ((2-idrossi-5-metilbenzil) etilendiamino-N-idrossietil-N,N-diacetico); HEDTA (idrossi-etilendiamino triacetico); EDDHAS (etilendiamino bis (O-idrossifenilacetico) sostituito); ecc.

Formulati

AGREVO ITALIA

AGRONOVA

AGROQUALITÀ

Nutex Veryfer 60 DF 6 Fe (Fe-EDDHA) (2) (3) WG/-

Nutex Veryfer fogliare 6 Fe (Fe-DTPA) (1) .IV-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

Al FAR AGRICOLA

Ferquel

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

MG /-

Fprrochplato

3 5 Fe (Fe-EDTA) (7)

U-

BAYER

Kelantren 520 Fe

2,5 (p/v) Fe (Fe-EDDHA) (2) (3)

U-

BIOCHEM

Biochel PL 6

6 Fe chelato (7) (2)

PT/-

ChelatoFe

7 Fe chelato (2)

SP/-

Humiful-Fe

a base di chelato di ferro (Fe-EDDHA) + acidi umici e fulvici (1) (3)

u-

BIOLCHIM

6 Fe (Fe-Acido citrico) (3)

U-

Ferro 10 EDTA PS

10 Fe (Fe-EDTA) (3)

SP/-

Fersolvene Fe 6

6 Fe (Fe-DTPA) (7)

u-

Keliron 6 Fe G

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

GR /-

Keliron 7 Fe G

7 Fe (Fe-EDDHA) £)

GR/-

Keliron 10 Fe Fogliare L

6 Fe (Fe-DTPA + Fe-EDTA) (7)

L/-

Keliron 10 Fe Foaliare PS

11 Fe (Fe-DTPA + Fe-EDTA) (7)

SP /-

Keliron 11 Fe Terreno PS

7,2 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP/-

Keliron Hvdro Liauido

5 Fe (Fe-EDTA) (3)

U-

Keliron Humat 4 Fe L

4 Fe (Fe-DTPA) (7)

u-

Pulsar Fe

4 Fe (Fe-EDDHA) (2)

GR /-

CHEMIA

Chelato Fe

6,9 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP/-

CHIMIBERG

Sequelane 50/73 E

6 Fe (Fe-DTPA) + 3 acido umico (7)

SP/-

Sequelane Fe 63.8

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP /-

CIBA-GEIGY

Sequestrene 138 Fe Liquido

3 Fe (NaFe-EDDHA) (2) (3)

su-

Sequestrene Combi

5 Fe (NaFe-EDDHA) + aminoacidi vari (2)

,. SG/-

CIFO

Idrochel EU

2 Fe (Fe-DTPA) (7) (2) (3)

U-

S 2 Fogliare

4. 1 V V L/ 1 1 f / W/

2 Fe (Fe-DTPA) (7)

SP /-

S 2 Radicale

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP /-

S 5 Radicale

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP/-

S 6 Radicale

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

MG/-

CYANAMID ITALIA

Folakel

6 Fe (Fe-EDDHA)

SG/-

DOWELANCO ITALIA

Skilene Fe

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

WG/-

DU PONT DE NEMOURS ITALIANA Farben .

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SG/-

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO Newtral Fe.

12 Fe + agenti chelanti (7) (2)

SP/-

INTRACHEM ITALIA

Lysodin Ferro

5 Fe (chelato) (7)

L/-

ISAGRO ITALIA

Ferrocomplex

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

MG/-

Nuovo Fersar Foaliare

5.5 Fe (Fe-DTPA) (1)

WP/-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

L. GOBBI

Anticlor Fe L 2

2,2 Fe (Fe-EDDHAS)

L/-

Anticlor Fe Neu

3 Fe (Fe-EDTA)

L/-

Anticlor Fe WP 6

6 Fe (Fe-EDDHAS)

WP/-

P. MORMINO & F.

Ferro

6 Fe (Fe-EDDHA)

WG/-

RHÔNE-POULENC AGRO Hamp Iron 654 G

6,5 Fe (Fe-EDDHMA) (2)

SG/-

SCAM Extrafer

6 Fe (Fe-EDDHA) (2)

MG/-

Folifer 70 L

6,5 Fe (Fe-DTPA) (1)

U-

Geofer 65

6,5 Fe (Fe-EDDHA) (2)

MG/-

SEPRAN

Ferro Chelato Fe 1138

6 Fe (Fe-EDDHA)

SP /-

Ferroolus 10 Fe

6 Fe (Fe-EDTA e DTPA)

L7-

SIVAM Kelamir Fe

6 Fe (Fe-EDDHMA) (3)

WG/-

SOLPLANT Microfer

6 Fe (Fe-EDDHAS)

SP/»

TECNITERRA Tprninhpl Fp Plus

7 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SP /-

TECOMAG

Tpnofer

6 Fe (Fe-EDDHA)

WG/-

TERRANALISI Kelater Foaliare

7 Fe (Fe-DTPA) (1)

SG/-

Kelater Radicale

6,5 Fe (Fe-EDDHA) (2)

SG/-

VALAGRO

Brexil Fe

10 Fe complessato (1)

SP/-

Fprrilpnp fi

6 Fe (Fe-EDDHAS) (2)

WG/-

Seauiplant 155 Fe

7 Fe (Fe-EDDHA) (2)

WG/-

Nome chimico: solfato di ferro eptaidrato. Formula di struttura: FeS04 • 7 H20

Il solfato di ferro è un sale cristallino che trova, in agricoltura, diverse applicazioni.

È indicato per la prevenzione e cura della clorosi ferrica del pesco, degli agrumi e di altre piante arboree; a tal fine, si somministra una quantità di solfato di ferro pari a 1-3 kg/pianta, o a 200-300 g/ceppo di vite, interrando il prodotto sotto la chioma delle piante. La soluzione di solfato di ferro all’1-5%, si può far giungere anche direttamente alle radici con i pali iniettori.

Può essere eseguita pure la pennellatura dei tronchi delle piante clorotiche, con soluzioni al 20-30% di solfato di ferro.

È utilizzato anche come battericida, contro la rogna della vite e dell’olivo; a tal fine, si asportano le parti infette dalle piante e si bagnano i tagli (con un pennello) con una soluzione al 25% di solfato, più acido solforico a 33° baumé.

Altre possibili utilizzazioni si hanno come correttivo dei terreni alcalini, come deodorante, ecc.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Ferromel Forte 20 Fe

20 Fe

SG/-

Melfer 30 Fe

30 Fe

SP/-

CIFO

Solfato ferroso

20-21 Fe

SP /-

SEPRAN

Solfato ferroso

20-21 Fe

SP/-

Il boro (B) è un microelemento nutritivo che nella pianta riveste diverse funzioni, quali l’influenza diretta sulla germinazione del polline, la formazione dei fiori e l’allegagione dei frutti.

Inoltre, risulta importante anche per la promozione del trasporto degli idrati di carbonio e per la loro sintesi.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGRONOVA

Borace L

150 a/l B (1) (3).

L/-

AGROQUALITÀ

Nutex Bortex .

10,9 B (1) (2)

L/-

Al FAR AGRICOLA

Libre Bor 75

 

6,75 B (1) (2)

L/-

BIOLCHIM

Boro Liquido 25 + EDTA

 

2,5 B (1) (3) .

U-

Boromin 110 Gel

 

8 B (1) .

L/-

Gold Drv

 

2 B (1) .

WP/-

Microbor Forte PS

17 B (1) (3)

SP/-

Multibor PS 21

 

21 B (1) (2)

WP/-

CHIMIBERG

Actifluid B

 

150 q/l B (1) (3).

SL/-

CIFO Borfast

 

11 B (1)

U-

Boro E.U

 

4 B (1) .

u-

Unibor

 

17 B (1)

SP/-

DOWELANCO ITALIA

Solubor

 

20 B (1)

SP/-

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO Newtral B

 

11 B (1)

SP/-

INTRACHEM ITALIA

Lvsodin Boro

 

5 B (chelato) (1).

u-

L. GOBBI Boro 10 LG

10 B (1)

u-

SCAM Avihor 10

 

10 B (1) (3)

U-

SIAPA

Microfoliar B 20

 

20 B (1) (3)

SG /-

Minro^ol B 11

 

11 B (2)

SG/-

SIVAM

Foliarboro Comolex

 

11,6 B complessato con aminoacidi (1)

L/-

TECNITERRA

Tpnnibor

14,5 B (1) (2)

SP/-

TERRANALISI

Folter Boro

9 B m

u-

VALAGRO

Boroolus

 

11 B (1) (3)

L/-

Il manganese (Mn) è un microelemento nutritivo, catalitico, che influenza direttamente o indirettamente numerose funzioni biologiche dei vegetali.

Interviene in molti processi di ossidoriduzione, nel biochimismo della respirazione e della funzione clorofilliana, nella sintesi della clorofilla e della vitamina C.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Manganese 14 EDTA PS

14 Mn (7)

SP/-

Manganese L. 93 Chelato

9,3 Mn (7)

u-

CIFO

Manganese E.U

4 Mn (7)

.u-

Manganese Fast

15,8 Mn (7)

u-

Manganese L .

7 Mn (7)

. L/-

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO Newtral Mn

22 Mn (7) (2)

SP /-

INTRACHEM ITALIA

Lysodin Manganese

5 Mn (chelato) (7)

L/-

L. GOBBI

Mangan 10 LG

10 Mn (7)

L/-

Mangan 32 PG

32 Mn (7)

SP/-

VALAGRO

Brexll Mn.

8 Mn (7)

SP/-

Il rame (Cu) è un microelémento nutritivo, catalitico, che nella pianta riveste importanti funzioni biologiche.

Entra nella composizione di molti sistemi enzimatici ed è ritenuto necessario anche per la sintesi della clorofilla.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Rame 14 EDTA PS

14 Cu (1)

SP/-

Rame Liquido 100 Complesso

10 Cu (chelato) (1)

L/-

Rame Liquido 43 Chelato

4,3 Cu (1)

L/-

CIFO

Copper Fast

18,5 Cu (1)

L/-

Lo zinco (Zn) è un microelemento nutritivo, catalitico, costituente di diversi sistemi enzimatici che riguardano il metabolismo delle proteine.

Esplica pure un’influenza sulla formazione dell’amido e sulla maturazione dei semi. Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGROQUALITÀ

Nutex Zintex Chelato

15 Zn (Zn-chelato) (1) (3)

WP/-

BIOLCHIM

Zinco 14 EDTA PS

14 Zn (1)

SP/-

Zinco Liquido 87 Chelato

8,7 Zn (1)

IV-

CIFO

Zinco E.U.

4 Zn (1)

IV-

Zinco Fast

 

13,3 Zn (1).

IV-

Zinco L

7 Zn (1)

IV-

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO Newtral Zn

 

25 Zn (1) (2)

SP /-

INTRACHEM ITALIA

Lysodin Zinco

 

5 Zn (chelato) (1)

L/-

L. GOBBI

Zinc 10 LG

10 Zn (Zn-EDTA) (1)

Ly-

VALAGRO

Brexil Zn

10 Zn (Zn complessato)

MG/-

Il molibdeno (Mo) è un microelemento nutritivo, catalitico, richiesto in piccolissime quantità dalle piante.

Entra nella costituzione di alcuni importanti sistemi enzimatici, quali la nitro riduttasi e la nitrogenasi.

La nitro riduttasi catalizza la riduzione dell’azoto nitrico, assorbito dalle piante, ad azoto nitroso, tappa essenziale, questa, per arrivare poi alla sintesi di aminoacidi e proteine.

La nitrogenasi è invece il principale responsabile dell’azotofissazione operata dalle leguminose.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Molibdeno 12 EDTA PS

12 Mo (1) (3)

SP/-

Molibdeno Liquido 10 Chelato

1 Mo (7) (3)

U-

CIFO

Molybdenum Fast

5,4 Mo (1)

SP/-

L. GOBBI

Molybdenum 10 LG

10 Mo (1)

L/-

Il cobalto (Co) è un microelemento non essenziale in senso assoluto, in quanto non si riscontra sempre nei tessuti di tutte le piante.

È presente nella vitamina B12 (importante per il metabolismo dell’azoto nei ruminanti) ed è un componente di diversi enzimi.

Formulati

Entra nella composizione di integratori a base di miscele di elementi nutritivi.

L’alluminio (Al) è un microelemento che svolge un ruolo fondamentale nella sintesi e nella vivacizzazione del colore nei fiori ed in particolare per l’azzurramento delle ortensie.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Alluminio Solfato

17-18 AIoOQ (2) (3)

SP/-

L. GOBBI

Farbplus

17-18 AbO<* (2) (3)

SP/-

SEPRAN

Ortensia Blu

17-18 Ab03 (2) (3)

SPI-

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGREVO ITALIA

Biofol Suspension 2 .

8 N + 15 CaO + 2 MgO + microelementi

(Mn, B, Fe, Cu, Zn, Mo) (1)

L/-

Folamin.

7 N + 7 P205 + 5 K20 + 3C (biologico) +

microelementi (B, Co, Cu, Fe, Mn, Zn, Mo) (1) (3]

I u-

Multimicro Fluid

0,3 B + 1,5 Mn + 1,1 Zn + 0,5 Cu + 1,1 Fe +

3,4 MgO + 5,4 S (1) (2)

U-

Plantosan 4 D

20 N 4- 10 P205 + 15 K20 + 6 MgO +

microelementi (B, Mn, Zn, Cu, Fe, Mo) (2)

GR/-

Wuxal 10.8.6

10 N + 8 P205 + 6 K20 + microelementi

(B, Cu, Mn, Zn, Fe, Mo) (1) (3)

SL/-

AGRONOVA

GeodesNutri

3,5 N + 7 P205 + 14 K20 (1)

U-

Geodes-Sprint

16 N + 8 P205 + 4 K20 (1)

u-

Growth-Leaf 60

20 N + 20 P205 + 20 K20 + microelementi

(0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,05 B + 0,01 Cu +

0,01 Zn + 0,005 Mo) (1)

SP /-

AGROQUALITÀ

Nutex Chelene K .

25 K20 + 6 Fe (Fe-chelato) (2) (3)

SPh

Nutex Esamix

0,67 B + 0,3 Cu + 7,5 Fe + 3,3 Mn +

0,2 Mo + 0,6 Zn (1) (3)

SP h

Nutex Ferter 15.5.30 + 2 MgO + micro15 N + 5 P205 + 30 K20 + 2 MgO +

0,01 Mn + 0,005 Mo (3)

MG /-

Nutex Ferter 25.5.16 + micro .

25 N + 5 P205 + 16 K20 + 0,05 B +

0,01 Cu + 0,005 Mo + 0,01 Zn (3)

MG /-

Nutex Naturfol

, 8,7 N + 22 C organico + 0,04 B +

0,005 Cu + 0,12 Fe + 0,12 Mn + 0,05 Zn (1)

LV-

Nutex Nutrilene Uno .

12 N + 7 P205 + 8 K20 + 0,1 B +

0,2 Fe + 0,05 Zn {1)

U-

Nutex Phomag

30,3 PpOc + 7 MgO (1) (3)

Lh

Nutex Slow .

10 N + 5 P205 + 15 K20 + 20 S03 (2)

GR/-

Al FAR AGRICOLA

Best

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,01 Cu +

0,01 Zn + 0,1 Mn + 0,05 B + 0,005 Mo ()) .

SPh

Bravo

7 N + 5 I^O + aminoacidi vari (1) (2)

U-

Mairol A

35 N + 8,6 KgO + 0,1 Mn + 0,06 B +

0,02 Cu + 0,007 Zn (1)

SPh

Mairol Special

6 N + 20 P205 + 30 K20 + 0,1 Mn +

0,06 B + 0,02 Cu + Mg e Zn (1)

SP /-

Micral

0,7 Fe + 0,5 Mn + 0,5 Zn + 0,2 Cu + 0,2 B (/) (3)

u-

Micral-Mg

2 MgO + 0,4 Fe + 0,4 Mn + 0,3 Zn +

0,1 Cu + 0,1 B + 0,04 Mo (1) (3)

LV-

Pokon 1

15 N + 20 P205 4- 25 K20 + microelementi (1) (2) SP/-

Pokon 2

25 N + 10 P205 + 20 K20 + microelementi (1) (2) SP/-

Pokon 3

17 N + 5 P205 + 34 K20 + microelementi (1) (2) SPh

Pokon 4

28 N + 14 P205 + 14 K20 + microelementi (1) (2) SP/-

Pokon 5

20 N + 20 P205 + 20 K20 + microelementi (1) (2) SP/-

Pokon 6

7 N + 11 P205 + 27 K20 + microelementi ti) (2)

SP /-

Pokon 7

10 N + 52 P205 + 10 K20 + microelementi (1) (2) SPh

Polifruit.

10 N + 10 P205 + 10 K20 + 0,2 Fe (Fe-EDTA) (1)

Lh

Poligreen

8 N + 5,6 P205 + 12 K20 + 0,3 Fe (Fe-EDTA) (t).

L/-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BAYER

Bayfolan Complex

8,8 N 4- 6,4 P205 + 5 K20 (1)

L/-

Bayfolan Micro

27 N + 0.1 Cu + 0.1 Mn (1)

L/-

Bayfolan Special

5,7 N + 5,4 P205 + 7 K20 4- 15,3 C (organico) (1) U-

BIOCHEM

Agrofert Ca + Mg

6,3 N + 10 CaO 4- 2 MgO (1) (3) .

U-

Agrofert Complex

Agrofert Micro

Algastim

9N + 6 P205 4- 7 K20 + 0,1 Cu + 0,3 Mg + 0,1 Zn 4- 0,2 Mo + 0,3 Fe 4- 0,2 B (1) (3) 7 N 4- 0,15 B + 1 Fe 4- 1 Mg + 0,2 Mn +

0,1 Mo + 0,21 Cu + 0,22 Zn (1)

a base di alghe marine (1) (3)

U-

U-

U-

Biocomplex

Fito-Off

9 N + 6 P205 + 7 K20 + 0,2 B + 0,3 Fe + 0,3 Mg + 0,1 Zn + 0,2 Mo + 0,1 Cu (1) (3) 8 N + microelementi (Mn, Zn, Cu) (1) (3)

L7-

U-

Linfafert-B

8,5 N + 3 B (1) (3)

U-

Linfafert-Ca 4- Mg

 

9 N + 10 CaO + 2 MgO (1)

17-

LinfafertFe

4,5 N + 2 Fe (1) (3).

u-

Linfafert-Mg

5 N + 6 MgO (1) (3)

U-

Linfafert Micro

LinfafertMn

7N + 0,15 B + 1 Fe 4- 1 Mg + 0,2 Mn +

0,1 Mo + 0,21 Cu + 0,22 Zn (1)

8,6 N + 1 Mn (1) (3)

L7-U-

Linfafert-Zn

8.1 N + 1 Zn (1) (3).

U-

Nutribio

Salt-Off

6 N + 12 P205 4- 16 K20 + 0,5 B + 1 MgO +

0,1 Zn + 0,002 Cu (1). L1-

9,5 N + 3 K^O + 10 CaO + 20 polisaccaridi (1) (3) 17-

BIOLCHIM

Algafol Liquido

Algamar MMZ 76

Algavis N-Ca

Azoto PS 40 -1- MaO

a base di macro e microelementi, aminoacidi,

vitamine (1) (3)

3,4 MgO + 1,6 Mn + 2,6 Zn + 5,8 S +

38 crema d’alga (1).

a base di macro e microelementi, aminoacidi,

vitamine (1) (3)

. 40 N + 4 MgO (1)

L7-

L7-

L7-SP /-

Bioxal N-Ca Suspension .

BoroMaanesio Comolesso PS

10 N + 15 CaO + 2 MgO + microelementi (1) 15 MqO + 3,4 B + 30 SO* (1) (2) (3)

L7-SP/-

Boro 10 Terreno

 

3,4 B + 15 MgO + 30 SO^ (2)

WP/-

CalcioMaanesio Terreno ,

28 CaO + 19 MgO (?)

WP/-

Calcio Nitrato L 8 N 4- 14 CaO

8 N + 14 CaO + 2,5 aminoacidi (3)

u-

Cynara-Fol L .

12 N + 6 f^O + agenti biostimolanti (1)

L7-

Cynara GA PS

Ferro-Magnesio Terreno Granuli Ferro-Magnesio Terreno Polvere Fillostoo L .

28 N + 5 P205 + microelementi e agenti

biostimolanti (1)

5 Fe + 0,02 Mo + 15 MgO + 10 SQ3 (2)

8 Fe + 0,02 Mo + 16 MgO + 45 SQ3 (2)

4 MgO + 0,2 B + 4,8 Mn (1)

SP/-GR /-WP/-U-

Fitogreen L. 12.5.6

Fitoareen L 6 18 24

12 N + 5 P205 + 6 K20 (1)

6 N + 18 P205 + 24 K20 (1)

L7-

U-

Fitoareen L 0 12 36

12 P205 + 36 K20 (1)

U-

Fitogreen L. 13.8.9 4- Fe + B

Fitoareen PS 0 15 45

13 N + 8 P205 + 9 K20 + 0,1 B + 0,2 Fe (1) . 15 POOR + 45 KoO (1)

L7-SP/-

Fitoareen PS 0 45 30 .

 

45 P?Or + 30 KoO (1)

SP /-

Fitnnrppn PS 10 0 40 4- 3 MaO

10 N + 40 I^O + 3 MgO (1)

SP/-

niiuui^di r w i u.vj.tu t j ivi^v^

Foalia Viva L1555

15 N + 5 P205 4- 5 K20 (1)

U-

Folammina + Fe

Fosforo PS 40 4- MaO

10 N + 3 Fe + 21 C + 44 aminoacidi e

peptidi (1) (3)

40 PoO* + 4 MqO (1)

17-SP/-

GranoStim .

 

25 N + 5 P205 + 0,2 Fe 4- 0,05 B (1)

u-

Grano-Stim Plus

15 N + 5 P205 + 2 MgO 4- 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,05 B + 0,01 Zn + 0,005 Mo (1) .

L7-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM (segue)

Greenleaf L. 13.13.13 + B .

13 N + 13 P205 + 13 K20 + 0,1 B (1)

. LV-

Greenleaf L. 14.10.12 + B .

14 N + 10 P205 + 12 K20 + 0,1 B (1)

. L/-

Greenleaf 16.16.12 Suspension +

microelementi

16 N + 16 P205 + 12 K20 + microelementi (1)

. LV-

Greenleaf PS 36.6.12

36 N + 6 P205 + 12 K20 (1)

SP /-

Greenleaf PS 23.20.15

23 N + 20 P205 + 15 K20 (1)

SP /-

Greenleaf PS 20.20.20 + microelementi 20 N + 20 P20= + 20 K20 + microelementi (1)

SP/-

Greenleaf PS 20.20.20 + 2 HE +

microelementi

20 N + 20 P205 + 20 K20 + microelementi +

acidi umici (1)

SP /-

Greenleaf PS 20.10.20 + microelementi 20 N + 10 P205 + 20 K20 + microelementi (7)

SP /-

Greenleaf PS 20.5.30 + microelementi

20 N + 5 P205 + 30 K20 + microelementi (1)

SP/-

Greenleaf PS 15.30.15 + microelementi 15 N + 30 P205 + 15 K20 + microelementi (1)

SPh

Greenleaf PS 10.20.30 + microelementi 10 N + 20 P20* + 30 KoO + microelementi (1)

SPh

Hormox L. 255 .

5 N + 5 P205 + 5 K20 + agenti biostimolanti (1)

. L7-

Idrofogliare 523

25 N + 10 P205 + 15 K20 + microelementi (1)

SPh

Keliron Complex Terreno Liquido

0,2 B + 0,5 Mn + 0,5 Zn + 0,5 Cu + 1,5 Fe +

5 MgO (2) (3)

. 17-

Keliron Complex Terreno PS

7,2 MgO + 1 B + 1,3 Mn + 1,4 Zn +

0,8 Cu + 3,5 Fe (2) (3)

SP /-

Keliron 10 Fe Fogliare Complex L.

0,2 B + 0,2 Mn + 0,2 Zn + 0,2 Cu + 4,4 Fe +

2 MgO (1)

LV-

Magnesio 57 G Terreno .

22 MgO + 25 CaO + 10 SO^ (2)

GR/-

Magnesio Nitrato L. 6 N + 8 MgO

6 N + 8 MgO (1)

. LV-

Magnesio Nitrato L. + Fe Terreno

5 N + 7 MgO + 1 Fe (3) .

. L/-

MagnitroN

11 N + 15 MgO (3)

SP/-

   

Mela-Net

7 N + 5 K2O (1)

U-

Microbioton Polvere

16 Mg + 32 SQ3 + 4 Fe + 2 Mn + 1 B +

1 Zn + 0,5 Cu + 16 aminoacidi (2) (3)

SP /-

Microcomplex Agrumi Forte PS

15N + 5K>O + 2MgO + 8Mn + 8Zn + 0,2Fe (1) SP/-

Microcomplex Agrumi L. Chelato

fi ft 7n 4- ft Mn (1

1 /_

Microcomplex Cereali L. Chelato

0,2 B + 1,5 Mn + 0,3 Zn + 0,3 Cu + 1 Fe + 5 MaO (/). U-

Microcomplex Fogliare L

0,2 B + 1,1 Mn + 0,7 Zn + 0,2 Cu + 0,2 Fe +

5,2 MgO (1)

u-

Microcomplex Fogliare PS

15,2 MgO + 35 SO3 + 0,6 B + 1,2 Mn +

1,4 Zn + 1,2 Cu + 0,6 Fe (1)

SPh

Microcomplex Hydro PS

15,1 MgO + 35 SQ3 + 0,5 B + 1,4 Mn +

1,6 Zn + 1,3 Cu + 0,5 Fe (3)

SPh

Microcomplex Olivo Fogliare L

7 N + 5 Ks>0 + 2 MgO + 0,25 B + 1 Mn +

0,52 Fe (1)

L/-

Microcomplex Terreno Granuli

16 MgO + 16 CaO + 5 SQ3 + 2 Fe + 1,5 Zn +

1.5 Mn + 0.5 B + 0.5 Cu + 0.02 Co +

0.02 Mo (2) GR-MG/-

Microcomplex Terreno L

0,2 B + 1,1 Mn + 0,7 Zn + 0,3 Cu + 0,2 Fe +

5 MgO (2)

. IV-

Microcomplex Terreno Polvere

0,5 B + 1,4 Mn + 1,3 Zn + 1 Cu + 1,5 Fe +

21 MgO (2)

WP/-

Microcomplex Vite Fogliare L

7 N + 5 K20 + 2 MgO + 0,2 B + 0,1 Mn +

0,1 Zn + 0,5 Fe (1)

LV-

Microfol-Combi PS

0,5 B + 4 Mn + 1,5 Zn + 1,5 Cu + 0,1 Mo +

4 Fe + 9 MgO (1) (2) (3)

SPh

Microvit L

5 MgO + 12 CaO (1)

U-

Mosk-One.

7 N + 5 K2O (1)

11-

New-Green Agrumi

23 N + 5 KgO + 2 MgO + 5,6 Mn + 5,6 Zn +

0,2 Fe (1)

SPh

New-Green + Micro

44 N + 0,08 B + 0,32 Mn + 0,35 Zn +

0,02 Cu + 0,2 Fe (1)

SPh

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM (segue)

New-Green NPK 611 PS 36.6.6

36 N + 6 P205 + 6 K20 + 2 MgO (1)

SP/-

New-Green ZM-Fe

28 N + 5 P205 + 4,8 Mn + 5,2 Zn + 0,4 Fe (1)

SP/-

Nitrocam L. 24

8 N + 10 CaO + 4 MgO (1)

U-

Nitrocam L. 25 Terreno

10 CaO + 6 MgO + 2,5 aminoacidi (3)

U-

Nutro L. 14.7.9 + Fe + B

14 N + 7 P205 + 9 K20 + 0,1 B + 0,2 Fe (1)

L/-

Organ-Fol

fiN + fi PoOc 4- fi KnO + 3C (1)

U-

Organ-Micro Terreno

2,1 N + 1 Mn + 1 Zn + 1 Cu + 2 Fe + 2 MgO ß) PT/-

Orga-Sprint L. 1 stimolante

15 N + 5 P205 + agenti biostimolanti (1) (2)

L/-

Orga-Sprint L. 2 maturante

6 N + 12 K2O + agenti biostimolanti (1) (2)

L/-

Orga-Sprint PS 1 stimolante

23 N + 10 P205 + 5 K20 + 3,7 MgO +

agenti biostimolanti (3)

SP /-

Orga-Sprint PS 2 maturante

13 N + 10 P205 + 25 K20 + 2,5 MgO +

agenti biostimolanti (3)

SP /-

PerOne 906

4 N + 8 P205 + 5 K20 (1)

u-

Potassio PS 40 + 4 MgO

40 f^O + 4 MgO (1)

SP/-

Pulsar-Micro

3,05 MgO + 2,25 Fe + 1,05 Mn + 1,02 Zn +

0,52 B + 0,5 Cu + 0,025 Mo (2)

GR /-

Rizammina 42

13 N + 8 P205 + 21 K20 + 2 MgO +

microelementi (1)

SP /-

Spray-Dünger PS 312

27 N + 9 P205 + 18 K20 + 0,05 B + 0,1 Mn +

0,1 Zn + agenti biostimolanti (1)

SP /-

Spray-Dünger PS 243

14 N + 28 P205 + 21 K20 + 0,05 B + 0,1 Mn +

0,1 Zn + agenti biostimolanti (1)

SP /-

Spray-Dünger PS 239

10 N + 15 P205 + 45 K20 +

agenti biostimolanti (1)

SP/-

Thruster 55 + amminoacidi

5 N + 20 P205 + 30 K20 + aminoacidi (1)

SPh

Thruster 65 + amminoacidi

. 30 N + 20 P205 + 5 K20 + aminoacidi (1)

SP /-

Tomafol L. 300

14 N + 7 P205 + 5 K20 + 0,1 B + 0,2 Fe +

agenti biostimolanti (1)

u-

Zolfo Liouido

25 SCh + 8 N (1) (3)

[_/-

CHEMIA

 

Nutrifix

13 N + 5 P205 + 38 K20 + 0,3 B + 0,1 Zn +

0,03 Cu (1)

SP /-

CHIMIBERG

Enearleaf

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,05 Mn +

0,05 Cu + 0,02 B + 0,05 Zn + 0,1 Fe +

0,005 Mo (1) (3)

SP /-

Energizer Combi

3,6 N organico + 11,4 C organico + 6 acido

su-

umico + 25 aminoacidi (?) (3) .

Fertigizer 55 + 2 E

3 N + 16 P205 + 36 K20 + 0,1 Mn + 0,01 Cu +

0,05 B + 0,05 Zn + 0,2 Fe + 0,005 Mo +

2 acido umico (1)

SP/-

Nutrigizer 60 + 2 E

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,1 Mn + 0,2 Fe +

0,03 B + 0,1 Zn + 0,05 Cu + 0,005 Mo +

2 acido umico (1)

SP/-

Sequelane Combi L

0,2 B (complesso organico) + 0,1 Cu +

0,8 Fe + 0,5 Zn + 0,5 Mn + 0,02 Co +

0,02 Mo + 3 acido umico (1) (2) (3)

SL/-

CIBA-GEIGY

WG/-

Sequestrene NK 40

2,5 Fe (NaFe-EDDHA) + 3 N + 15 K^O (2)

Sequestrene NK 138 Fe

6 Fe (NaFe-EDDHA) + 3 N + 15 K2O (2)

SG/-

Sequestrene NK 330 Fe

7 Fe (NaFe-DTPA) + 4 N + 14 KgO (1)

SP /-

CIFO

Agr

15 N + 5 KqO + 9 MgO + 0,1 B + 5 Mn +

SP/-

4Zn (1)

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CIFO (segue)

Boro attivato

15 B + 0,5 Cu + 0,7 Mn + 0,5 Mo + 0,5 Zn (7) SP/-

Calcisan

3 N + 10 CaO + 2 MgO + 10 C organico (7)

U-

Cifoumic 10.10.10

10 N + 10 P205 + 10 K20 + 0,1 B + 0,05 Cu +

0,1 Mn + 0,05 Zn (7) (3)

L7-

Cifoumic 14.7.5 + Fe

14 N + 7 P205 + 5 K20 + 0,5 Fe (1) (3)

U-

Elemin

0,2 B + 0,6 Cu + 2,3 Fe + 1 Mn + 0,6 Zn (/) (3)

U-

Fertymix 60

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,05 B + 0,1 Mn +

0,02 Zn + 0,005 Mo (3)

SP /-

Fiorai K E.U

12 N + 5 P205 + 35 K20 + 0,1 B + 0,1 Cu +

0,1 Mn + 0,1 Zn (1)

SP /-

Fiorai N E.U

30 N + 12 P205 + 8 K20 + 0,1 B + 0,05 Cu +

0,1 Mn + 0,1 Zn (7)

SPh

Fiorai 20.20.20 E.U

20 N + 20 PoOc + 20 KpO + 0,05 B + 0,01 Cu +

0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn + 0,005 Mo (7)

SP /-

Fosforo 25

5 N + 25 PpOc + 5 KoO (1) (3)

Lh

Granserra 5.5.30

5 N + 5 P205 + 30 K20 + 4,5 MgO (7) (3)

SPI-

Granverde

8 N + 5 P205 + 10 K20 + 0,1 B + 0,1 Cu +

0,1 Mn + 0,1 Zn (7) (3)

FI

Granverde 14 6 5

14 N + 6 P205 + 5 K20 (7) (3)

LI

Granverde 4.8.16

4 N + 8 PpO^ + 16 KpO (1) (3)

LI –

Granverde Super

12 N + 5 P205 + 8 K20 + 0,05 B + 0,01 Cu +

0,1 Mn + 0,01 Zn (7) (3)

L7-

Idrofloral 35 5 8

35 N + 5 P205 + 8 K20 (7) (3)

SP/-

Idrofloral 8 5 44

8 N + 5 P205 + 44 K20 (7) (3)

SP/-

Idrofloral 10.7.20

10 N + 7 P205 + 20 K20 + 35 S03 (7) (3)

SP/-

Idrofloral 20.5.10

20 N + 5 P205 + 10 K20 + 2 MgO +

16S03 (1) (3)

SP /-

Idrofloral 13.5.20

13 N + 5 P205 + 20 K20 + 30 S03 (1) (3)

SP /-

Idrofloral 14.25.5

14 N + 25 P205 + 5 K20 + 25 S03 (1) (3)

SPh

Kuvas

20 MgO + 0,2 B + 0,2 Fe + 2 Mn + 0,5 Zn (1).

SPh

Lif

10 N + 5 P205 + 8 K20 + 0,1 B + 0,1 Cu +

0,1 Mn + 0,1 Zn (1)

Ly-

Lif Calcio

m M 4. R k~n 4- m r.an 4- a Mnn n

i /_

Magnesio Attivato

15 MqO + 30 SO. + 0,5 Cu + 0,5 Mn + 0,5 Zn (1) SP/-

Mikrom

0,5 B + 1,5 Cu + 4 Fe + 4 Mn + 1,5 Zn +

9 MgO (1) (3)

SPh

Neobit

15 CaO + 0,25 B (1)

Lh

Piante e Fiori 1

20 N + 6 P205 + 7 K20 + 29 S03 +

0,06 Zn (1) (3)

SP h

Piante e Fiori 2

14 N + 9 P205 + 14 K20 + 35 S03 +

0,06 Cu (1) (3)

SP h

Piante e Fiori 3

12 N + 25 P205 + 25 K20 + 0,08 B (1) (3).

SPh

Piante e Fiori 4

18 N + 8 P205 + 8 K20 + 35 S03 +

0,01 Mo (1) (3)

SP h

Piante e Fiori 5 .

15 N + 10 P205 + 30 K20 (1) (3)

SP /-

Piante e Fiori 6

15 N + 15 P205 + 15 K20 + 22 S03 +

0,01 Mo (1) (3)

SP /-

Piante e Fiori 7

14 N + 15 P205 + 20 K20 + 16 S03 +

0,01 Mo (1) (3)

SPh

Piante e Fiori 8

13 N + 5 P205 + 20 K20 + 21 S03 +

0,05 B + 0,01 Co + 0,01 Cu + 0,5 Fe +

0,2 Mn + 0,05 Zn + 0,005 Mo (7) (3)

SPh

Politer

2 B + 0,5 Cu + 2 Fe + 4 Mn + 2 Zn + 8 MgO £)

SP /-

Potassio

3 N + 15 KgO (7) (3)

U-

Potassio 30

3 N + 30 KqO (7) (3)

Lh

Pulifol

7 N + 10 I^O (7)

Lh

S 3 Rinverdente Foaliare

4 N + 14 K>0 + 7 Fe (1)

SP /-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CYANAMID ITALIA

Festival 33

11 N + 11 P205 + 11 K20 + 0,05 B + 0,1 Mn + 0,01 Cu + 0,005 Mo + 0,01 Co (1)

U-

Folagron Ca + Mg

10 CaO + 2 MgO ())

U-

DU PONT DE NEMOURS ITALIANA Axagrum

Axan

17,9 N + 8,3 MgO + 0,1 B + 4,5 Mn + 3,3 Zn +

5,3 EDTA bisodico (agente chelante) (1)

10,3 N + 7 P205 + 5 K20 + microelementi chelati (1)

S Pl-

SU-SG /-

SP /-

Farben Più

Fruvax

6 Fe (Fe-EDDHA) + 15 K^O (2)

3,3 N + 19,2 MgO + 0,1 B + 2 Mn + 0,1 Zn + 5,8 EDTA bisodico (agente chelante) (1)

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO

Newtral Complex

Newtral Complex Mg/K

2 B + 5 Zn + 4 Mn + 0,5 Cu + 3,25 Fe (1) (2)5 MgO + 10 K2O (1)

SPh SPh

Nutron FF

4,5 N + 7 P205 + 30 K20 + 2 MgO (1)

SPh

su-

Nutron L

9 N + 7 PoOs (1) (2)

INTRACHEM ITALIA

Ferromec Liquido

 

15 N ureico + Fe (1) (3)

U-

IronSul

18 Fe + 25 S (12% SQj) (2)

SPh

Lysodin Multimix

0,5 B + 0,02 Co + 0,5 Cu + 2 Fe + 0,5 Mn + 0,02 Mo + 0,5 Zn (1)

U-

Nutri Leaf 20.20.20

20 N + 20 P205 + 20 K20 (1) (3)

S PI-

Nutrì Leaf 9.15.30

9 N + 15 P205 + 30 K20 (1) (3)

S PI-

Nutri Leaf 30.10.10

30 N + 10 P205 + 10 K20 (1) (3)

SP/-

Nutri Leaf 21.7.21

21 N + 7 P205 + 21 K20 (1) (3)

SP/-

Nutri Leaf 4.5.40 + 32 + 3

4 N + 5 P205 + 40 K20 + 32 S03 + 3 MgO (1) (3)

SPh

Sol-U-Gro 12.48.8

12 N + 48 P205 + 8 K20 (1) (3)

SPI-

ISAGRO ITALIA

Nutrifol liquido

11 N + 9 P2O5 + 7 KoO (1) 12) (3)

Lh

L. GOBBI

Agrumix 10 LG

 

5 Mn + 5 Zn (1)

u-

Alaa Dünaer

9 N + 5 P0O5 + 8 KoO (1) (2)

u-

Anticlor Fe 24

 

3 Fe fFe-FDTAi + 4 N + 11 K>Q (1

U-

Boro LG 25

EG 118

3 B + 0,01 Cu + 0,03 Zn + 8,5 N + 6,5 K>0 (1) (2) L/-0,06 B + 0,2 Cu + 0,45 Fe + 0,5 Mn + 0,55 Zn + 5 N + 10 K«0 m (9 LV-

Flordünger.

15 N + 20 P205 + 26 K20 (2)

SP/-

Fluidünger 24

10 N + 8 P0O5 + 6 KoO (1) 12)

u-

Fluidünger 25

 

10 N + 8 P205 + 6 K20 + 0,01 Cu + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2)

u-

Fluidünger 68

Magnesium 16 PG

10 N + 9 P205 + 7 K20 + 0,05 B + 0,01 Co +

0,01 Cu + 0,10 Mn + 0,01 Zn (1) (2)

1fi MnO + 0.5 Mn + 0.5 Zn (1 (2)

. ly-

SP /-

Sprühdünger Tipo 2 per Floricoltura.

Sprühdünger Tipo 5

Sprühdünger Tipo 9 per Floricoltura.

Sprühdünger Tipo 26

Sprühdünger Tipo 27

TRB 124

27,5 N + 10,8 P205 + 15 K20 + 0,01 Co 0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2) SP/-18 N + 12 P205 + 26 K20 + 0,01 Co + 0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2) SP/-. 15 N + 28 P205 + 20 K20 + 0,01 Co + 0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2) SP/-15 N + 28 P205 + 20 K20 + 0,01 Co + 0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2) SP/-27,5 N + 10,8 P205 + 15 K20 + 0,01 Co + 0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,01 Zn (1) (2) SP/-12 CaO + 4 MgO + 0,2 Zn + 10 N + 5 ^>0 (1) (2) U-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

L. GOBBI (segue)

Volldunger Micro N

10 N + 8 P205 + 6 K20 + 0,05 B + 0,01 Co +

0,01 Cu + 0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,005 Mo +

0,01 Zn (7)

LV-

Volldunger Micro P

5 N + 25 P205 + 5 K20 + 0,05 B + 0,01 Cu +

0,2 Fe + 0,1 Mn + 0,005 Mo + 0,01 Zn (7) (2)

L/-

SCAM

Axifol

15 N + 5 P205 + 5 K20 + 0,1 B (7) (3)

U-

Axifol 38

27 N + 0,1 B (7) (3)

U-

Axifol CAB

15 CaO + 0,1 B (7) (3)

U-

Axifol PK .

7 N + 14 P205 + 14 K20 + 0,1 B (7) (3)

U-

Fruttaflor .

25 N + 8 P205 + 12 K20 + 4 MgO + 9 S03 +

0,1 B + 0,5 Fe-EDTA + 0,2 Mn-EDTA +

0,1 Zn-EDTA (1) (3)

SP/-

Fruttaflor Micro

3 B + 2 Fe-EDTA + 2,5 Mn-EDTA +

2,5 Zn-EDTA + 7,6 MgO + 25 SQ3 (7) (3) .

SP /-

Fruttaflor PK.

10 N + 16 PoOs + 25 KpO + 4 MqO +

9 SO* + 0,1 B + 0,5 Fe-EDTA + 0,2 Mn-EDTA +

0,1 Zn-EDTA (7) (3)

SP/-

SIAPA

Foliar K

15 N + 12 P205 + 24 K20 (7) (3)

SP/-

Foliar N

20 N + 10 P205 + 10 K20 (1) (3)

SP/-

Microfoliar Complex

5 MgO + 2,4 Zn + 1 Mn + 0,2 B (7) (3)

U-

Microfoliar NK Fe

4 N + 14 KqO + 14 Fe (7) (3)

U-

Microsol Complex

7 Mn + 2 Zn + 1 B + 1 Fe (2)

PT/-

Microsol Compost

.23 MgO + 7 Mn + 2 Zn + 1 B + 1 Fe £)

PT/-

Microsol MF

20 MgO + 5 Fe (2)

PT/-

Pantafer NK Fe

4 N + 14 KgO + 13 Fe (1) (2) (3)

SP/-

SIVAM

Calma

8 N + 5 KgO + 10 CaO + 2 MgO + 0,1 B (1)

Ly-

CF 2

16 N + 5 P205 + 9 K20 (1)

L/-

CF-Huminal.

10 N + 5 P205 + 10 K20 + 0,75 acidi umici (1)

L/-

Fito-Feed

13 N + 5 P205 + 38 K20 + 0,3 B + 0,03 Cu +

0,1 Zn (1)

SP/-

Foliarmicro Liquido

3,48 MgO + 0,3 B + 2 Fe + 1,13 Zn + 1 Mn (1)

u-

Huminal 20.20.20

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,05 B + 0,1 Mn +

0,01 Zn + 0,01 Cu + 0,005 Mo + 0,2 Fe +

2 acidi umici (1)

SP /-

Huminal Kalium

3 N + 16 P205 + 36 K20 + 0,05 B + 0,2 Fe +

0,1 Mn + 0,01 Zn + 0,01 Cu + 0,005 Mo +

2 acidi umici (1)

SP/-

TECNITERRA

Fillosan

8 N + 10 CaO + 16 MgO + 0,4 Mn + 0,05 B (7).

SP /-

Frutto Cosmetic

33,98 complesso organico di sequestrati

Mn-EDTA, Mg-EDTA, Ca-EDTA (1)

u-

Idral

10 N + 5 P205 + 6 K20 (1)

U-

Irral Agrumi + Microelementi

13 N + 5 KgO + 4 MgO + 9 Mn + 7 Zn (1)

SP /-

Irral Azzurro + Microelementi

12 N + 10 PoOr + 22 KpO + 5 MaO (1)

SP /-

Irral K + Microelementi

6 N + 25 KoO + 10 CaO + 2 MaO + 26.5 SO* +

0,2 B (1)

SP/-

Irral Verde + Microelementi

20 N + 8 P205 + 16 K20 + 2 MgO (1)

SP/-

Irral 10.52.10 + Microelementi Chelati

10 N + 52 P205 + 10 K20 + 0,05 Zn +

0,05 Cu (1) (3)

SP /-

Irral 15.15.30 + Microelementi Chelati

15 N + 15 P205 + 30 K20 + 0,05 Zn +

0,05 Cu (7) (3)

SPI-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

TECNITERRA (segue)

Irral 20.5.30 + Microelementi Chelati . 20 N + 5 P205 + 30 K20 + 0,05 Zn +

0,05 Cu (1) (3)

Irral 20.20.20 + Microelementi Chelati 20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,05 Zn +

0,05 Cu (1) (3)

Me-Cell .29,5 complesso organico di sequestrati

(Ca-EDTA, Mg-EDTA) (1) (3)

Micro Chel 0,25 Cu + 0,25 B + 0,25 Mn + 0,25 Zn +

1 Fe (1) (2)

Microelementi Attivati .9 N + 9 MgO + 0,5 B + 4,5 Mn + 1 Zn +

1,2 Cu + 1,5 Fe (2)

Microelementi Attivati Agrumi 10N + 8 MgO + 1 B + 10Mn + 2Zn +

1 Cu + 1 Fe (2)

Microfol 7 N + 15 MgO + 4 Mn + 1 B + 2 Zn +

1 Fe + 1 Cu (1) (3)

M7 nhfìl 3 1 Mn + 3.1 Zn (1) (2)

SP /-SP /-. U-. U-SP /-SP/-SP/-

u-

Nitro 45 + Microelementi

41 N + 2 MgO + 0,6 Mn + 0,6 Zn (1)

SP/-

TERRANALISI

Folter Extra.

Folter Micro

14 N + 5 P205 + 11 K20 + 0,03 B + 0,01 Mn +

0,01 Cu + 2 Fe (1)

5 MgO + 1 Mn + 0,2 B + 0,25 Zn (1)

u-

L7-

Rachisan

8 MgO + 4 CaO + 0,5 B (1)

U-

VALAGRO

Azomac

10 N + 10 CaO + 4 MgO (3)

U-

Bluster H

Brexil Combi

CalcioMagnesio

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,1 B +

0,01 Cu-EDTA + 0,4 Fe-EDTA + 0,1 Mn-EDTA +

0,01 Zn-EDTA (1) .

0,9 B + 0,6 Cu + 6,8 Fe + 0,2 Mo + 2,6 Mn +

1,1 Zn (1) .

26 CaO + 18 MgO (2)

SP /-

SP h GR /-

FerroMagnesio

12,7 Fe + 8,2 MgO (2)

DP /-

Magnesio 24

 

24 MqO + 45,8 SO* (3)

SP /-

Maanesio Terreno G

 

15 CaO + 20 MgO (2)

GR/-

Meloxina

10 N + 10 CaO + 5 MaO (1)

U-

Micro AZ

Micro AZ Terreno G

Piantatoi 30.10.10

Piantatoi 10.55.10

Piantatoi 5.15.45

Piantatoi 20.20.20 H .

Piantatoi LQ

Solfato Ma Anidro

10,5 MgO + 1 B + 0,5 Cu + 1,4 Fe + 1,2 Mn + 0,9 Zn (3) .SP/-

19 CaO + 16 MgO + 0,12 B + 0,25 Cu +

1 Fe + 0,1 Mn + 0,34 Zn (2) GR/-

30 N + 10 P205 + 10 K20 + 2 MgO + 0,08 B (1) SP/-10 N + 55 P205 + 10 K20 + 0,2 Fe +

0,2 Mn + 0,1 Zn (1) SP/-

5 N + 15 P205 + 45 K20 + 0,04 B + 0,01 Fe + 0,02 Mn + 0,01 Zn + 0,05 Cu (1) SP/-

20 N + 20 P205 + 20 K20 + 0,05 B + 0,01 Zn (1) SP/-10 N + 10 P205 + 7,2 K20 + 0,02 B + 0,05 Fe + 0,01 Mn + 0,01 Zn + 0,01 Cu + 0,005 Mo (1) L/-

MaO + 60 SO, (2) GR/-

Solfato Ma Eotaidrato

16 MaO + 30 SO} (2) (3)

SG /-

Trinador MZ

15 N + 5 K2O + 2 MgO + 0,1 B + 0,1 Cu + 0,2 Fe + 9,1 Mn + 8 Zn (1)

SP/-

INTEGRATORI A BASE DI BIOSTIMOLANTI

Somministrazioni per: via fogliare (1), via terreno (2), fertirrigazione (3).

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGREVO ITALIA

Goémar BM 86

Goèmar M 263

Goèmar Pigmentil 222

Goémar Vitiflo

a base di boro, magnesio, aminoacidi e

fitormoni di crescita (1)

a base di zinco, manganese, magnesio, anidride solforosa, aminoacidi e fitormoni di crescita (1) . a base di zinco, manganese, boro, magnesio,

aminoacidi e fitormoni di crescita (1)

a base di boro, magnesio, aminoacidi e

fitormoni di crescita (1)

L/-L1-U-U-

AGRONOVA

Aminzeta L

10 macro e microelementi, enzimi, aminoacidi (/)

U

Al FAR AGRICOLA

Cytoplus.

Edron

Sprintene

a base di estratti vegetali di Fucus, Laminaria,

Ascophylum spp., ricchi in citochinine e auxine (1) 1,86 saponine, flavoni, adenine, adenosine,

guanine e niacina; 30 microelementi (1)

2 glucosidi flavonici, ossicumarine, vitamine del gruppo B, antocianine, 0,1 acido nicotinico, 50 microelementi (1)

U-U

IV

BAYER

Bayfolan Aktivator

7 N organico + 23 carbonio organico + 2 acidi umici da Leonardite + 43 aminoacidi (1) (3)

IV

BIOCHEM

Aminostim

Biolinfa

50 AATC 0 + 1 acido folico + 60 aminoacidi (1) . 50 AATC 0 + 1 acido folico (1)

IV-IV

IV-LV

Biolinfa Plus-A

Producer

10 N + 23 aminoacidi + 2,5 AATC 0 +

1 Fe + 0,5 Mg + 0,1 B (1)

9 N + 0,5 complesso vitaminico naturale (1)

BIOLCHIM

Biolene 105 Liquido

complesso di estratti vegetali (1)

LV-LV-IV-

>P/-

LV-IV-

i /_

Biolene Melanzana 440 Liquido,

complesso di estratti vegetali (1)

CremAlga L

a base di alghe marine (1) (3)

Dissalene

Fiton L

Hergon 300 Liquido

a base di proteine, aminoacidi, glucosidi e

polisaccaridi, acidi vari, vitamine (2) (3) S

a base di proteine, carboidrati, materia

inorganica, sostanze biostimolanti (1)

complesso di estratti vegetali (1)

Hormoflor L

nomnlesso ci estratti x/enetali (1)

Micron Alga WP

Organ-Vita

Precox

Sprintex 555 Liquido

a base di alghe marine (7) (3) WP/-

a base di biostimolanti dell’attività radicale (3) L/- a base di sali potassici dell’acido D-glucarico, sali fosfatici dell’acido gluconico, sali di acidi uranici, microelementi di derivazione organica (1). U cnmnlesso di estratti venetali I1 I /-

CHIMIBERG

Aminozime L .

a base di aminoacidi liberi, fitormoni (auxine, gibberelline, citochinine), vitamine, enzimi, microelementi (1)

LV-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CIFO

Biolight

B + chelati di ferro, magnesio, manganese e

zinco + estratti cellulari, ecc

SP/-

Cifamin BK

a base di aminoacidi, vitamine (A, Bj, B2, B6,

B12, C, PR K), citochinine di origine naturale,

auxine di origine naturale, microelementi

(Fe, B, I, Co, Cu, Mn, Mo, Zn) (1)

Lh

Gamma Cito .

a base di vitamine, aminoacidi, enzimi, alginati,

proteine, ormoni naturali, derivati da alghe

del genere Fucus (1).

U-

Sinergon 2000

10 complesso di aminoacidi + 0,5 estratto

di alghe marine + 0,05 vitamine del gruppo B +

0,1 chelato di ferro + 0,1 chelato di

magnesio (1) (3)

U-

DAL CIN

Cropper

a base di polisaccaridi superiori + microelementi +

induttore zuccherino + allegante naturale (1)

U-

SM-3

a base di estratto di alghe marine (1)

U-

INTRACHEM ITALIA

Biogib

a base di biostimolante di crescita (ottenuto

dalla fermentazione del fungo Gibberella

fujikouroi) (1)

WP/-

Biozyme

a base di estratti di origine vegetale (1)

L/-

Biozyme Frutti

a base di estratti di origine vegetale {1)

U-

ISAGRO ITALIA

Biosaral C

a base di alghe marine brune (1)

U-

Ergostim NF

50 AATC n + 1 acido folico (1)

U-

Ergostim Plus

1 AATC 0 + 15 N + 1 MgO + 0,5 Fe + 0,1 B (1) U-

L. GOBBI

Alga Special

a base di macro e microelementi, stimolanti

vegetali, vitamine, proteine, aminoacidi e

sostanze fitormoniche (1) (2)

U

Bio-Germin .

a base di estratti vegetali

SP /-

SCAM

Fitostim

8 N organico + 25,2 C (biologico) + 50

aminoacidi e polipeptidi + 1 acidi umici (1) (3)

IV-

Fitostim MBF

3,3 N organico + 2 MgO + 1 B + 2 Fe-DTPA +

11 C (organico) + 20,6 aminoacidi e polipeptidi +

1 acidi umici (1) (3)

. LV-

Fitostim ZMF

3 N organico + 1 Zn + 1 Mn + 1 Fe-DTPA +

10 C (organico) + 18,8 aminoacidi e polipeptidi +

1 acidi umici (1) (3)

. IV-

Stimox F

a base di aminoacidi levogiri + peptidi e peptoni +

fitormoni naturali (auxine, gibberelline, citochinine) +

vitamine + microelementi chelati (1)

U-

SEPRAN

Stimolux

a base di derivati della L-cisteina, acido folico,

esametilentetramina (1)

U-

SIVAM

Crop + NK

5 N organico e ureico + 5 I^O + 0,5 Fe +

0,3 Mn + 0,3 Zn (1)

L7-

Sivam Crop +

a base di coenzimi, aminoacidi, vitamine,

microelementi chelati (1)

IV-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

TECNITERRA

Tecni-Sorb

a base di fosforo, potassio, boro, manganese,

zinco, in chelazione equilibrata con aminoacidi

(1) (2) (3)

L/-

Tutto

concime N-P-K idrolizzato enzimatico da epitelio,

estratti umici e fulvici da Leonardite e

microelementi in forma chelata (1) (3)

L/-

TECOMAG

Algabios «P» .

a base di aminoacidi, vitamine (B, C, D, E, F,

K, PP) + macro e microelementi (1) (2)

L/-

Bio-Flavex

2 frazione flavonoidica pura da propoli +

vitamine del gruppo B (B^ B2, B6, PP), C, E (1) .

L/-

TERRANALISI

Folter Complex .

5 N + 16,6 carbonio organico + 0,7 B + 2 Fe +

1 MgO (1) (3)

L/-

VALAGRO

Megafol

28 aminoacidi (1)

LI-

Ruben C 1

4 aminoacidi + 2,3 polisaccaridi +

0,5 microelementi attivati (1) SP/-

Sweet

25 mono-di-tri-polisaccaridi + 0,2 acidi

uronicl + 11 meèoelementi (MgO, CaO) +

0,14 microelementi (B, Zn, Co) (1)

LI-

Viva .

a base di acidi umici, fulvici e umine; aminoacidi;

i

glucidi; proteine; polipeptidi e peptidi; sostanze

di crescita; vitamine; biopromotori: acido folico,

chinoni, composti tiolici, derivati dell’adenina e

della cisteina, inositolo; macro, meso e

microelementi (N, P, K, Ca, Mg, S, Fe, Zn, Mn,

B, Cu, Co, Mo) (3)

L/-

COADIUVANTI

La funzione delle sostanze bagnanti è quella di ridurre la tensione superficiale delle miscele acquose che vengono irrorate sulle piante, permettendo alle stesse di bagnare maggiormente ed in modo uniforme i tessuti vegetali. La funzione degli adesivanti (funzione spesso esplicata dallo stesso formulato ad azione anche bagnante) è invece quella di favorire la formazione del deposito e la tenacità del residuo dei fitofarmaci irrorati.

Bagnanti (7) – Adesivanti (2). Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

AGREVO ITALIA

Tensol

20 nonilfenolo polietossilato (1)

SL/Nc

AGRONOVA

Bagnante Agro

15 nonilfenolo condensato (1)

L/Nc

BIOCHEM

Bagnante AC

10 alchilfenoli condensati (1) (2)

L/Nc

CHEMIA

Adesvin .

20 alchilfenoli condensati (1) (2)

L/Nc

CHIMIBERG

Netzmittel Liquido

20 nonilfenolo ossietilato 10 polietilenglicole (1) (2)

SL/Nc

CIBA-GEIGY

Etravon

20 nonilfenil polietossietilene etanolo

SL/Nc L/Nc

CIFO

Bagnante Cifo

12 tensioattivi non ionici (1)

DU PONT DE NEMOURS ITALIANA Trend

20 nonilfenolpoliglicoletere (1)

L/Nc

GUABER

Prunig

10 condensati poliossietilenici del nonilfenolo (/)

L/Nc

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO Bagnante Caffaro 15 .

15 nonilfenolo condensato con 10 molecole di ossidò di etilene

SL/Nc

INTRACHEM ITALIA

Valsol

4 diottil solfosuccinato sale sodico (1)

L/Nc

ISAGRO ITALIA

Bagnante Sariaf

12 nonilfenolo (1)

EC/Nc L/Nc

RHÒNE-POULENC AGRO Etaldyn

20 alchilaril fenolo etossilato (1) (2)

SCAM

Bagnante Scam

10 nonilfenolo condensato con 9 moli di O.E.

SL/Nc

SEPRAN

Adesil-A

3 carbossimetilcellulosa al 70% 0,5 nonil-feniletere di poliossietilenglicole 1 formaldeide al 40% (1) (2)

L/Nc

SIAPA

Irol

20 Dolialicoletere aromatico (1) (2)

SL/Nc

denominazione

. % p.a. puro

fl/cl

SIAPA (segue)

Silnet

20 nonilfenolo condensato con 8-10 moli di O.E.

0,1 formaldeide (1) (2) .

SL/Nc

SIPCAM

Bagnante AG. N

10 sale sodico dell’acido diottil-solfosuccinico WP/Nc

SIVAM

Bagnante Adesivo S

30 miscela di arilalchilsolfonati e di eteri di

condensazione di poliossietilene (1) (2)

L/Nc

SOLPLANT

Agral

12 nonilfenolo condensato con 9 moli

di ossido di etilene (1) (2)

L/Nc

Citowett

100 etere arilalchilpoliglicole (1) (2)

L/Xi

TECNITERRA

6 eteri ed esteri di condensati poliossietiienici

Bagnante Adesivo non ionico

4 esteri di acidi carbossilici (1) (2)

L/Nc

Tecnil Irreversibile

31 resina alchidica gliceroftalica

3 alcool aichilarilpolietere

EC/Xn

TERRANALISI

Liosol

20 nonilfeniletere di poliossietilen glicole (/) (2)

SL/Nc

Liosol Beta

0,2 alcool laurilico etossilato (7) (2)

SL/Nc

ZAPI

Bagnaplant

20 nonilfenolo condensato con 9 moli

di ossido di etilene (7) (2)

L/Nc

Sono prodotti atti ad impedire la formazione di schiuma che si forma durante la preparazione delle poltiglie di fitofarmaci.

L’eliminazione della schiuma permette di risolvere diversi inconvenienti collegati con la formazione della stessa, quali: difficoltà e perdite di tempo nel riempimento della irroratrice, perdita di prodotto attraverso la schiuma, imbrattamenti di macchine e persone, rischi di contaminazioni ambientali, ecc.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOLCHIM

Antischiuma L

a base di dimetilpolisilossano

E/Nc

CIFO

Press

a base di olio di silicone

L/Nc

CYANAMID ITALIA Antischiuma Schaumstop

17,4 polisilossano

.E/Nc

SIPCAM

Bagnante Antischiuma “S”

28 etere polietilenglicolico

0,7 siliconi

SL/Nc

SIVAM

Antischiuma Sivam .

33 dimetilpolisilossano

EW/Nc

TERRANALISI

Antischiuma Terranalisi

33 dimetilpolisilossano

E/Nc

Nei Coadiuvanti vari si raggruppano prodotti ad azione diversa:

 Tensioattivi anionioi: migliorano la sospensibilità dei fertilizzanti liquidi e facilitano l’applicazione contemporanea con altri fitofarmaci (1).

 Concimi azotati, a basso titolo di azoto, che svolgono un effetto sinergico nei confrónti di erbicidi quali i fosfonatì (es. Glyphosate), influenzando positivamente i processi di assorbimento dei medesimi da parte delle malerbe (2).

 Coadiuvanti atti a migliorare l’efficacia dei trattamenti, sia con fungicidi ed insetticidi negli interventi al bruno, sia nei diserbi eseguiti con disseccanti (3).

 Saponi di potassio: sono miscele idroalcoliche di sali di potassio. Trovano impiego come coadiuvanti dei prodotti per la nutrizione delle piante. Inoitre, esplicano un’azione per contatto mediante gli acidi grassi salificati di cui sono costituiti; questi disgregano o danneggiano la cuticola dei fitofagi e lavano i residui organici (melata) presenti su vegetazione e frutta. Tali saponi non risultano invece dannosi per gli insetti utili e i pronubi (api, bombi, ecc.) (4).

 Coadiuvante specifico per l’erbicida Tralkoxydim (5).

 Coadiuvanti sinergizzanti: sono prodotti atti ad esaltare l’effetto dei trattamenti fogliari di fungicidi, insetticidi ed erbicidi; inoltre, sono indicati anche come veicolanti dei trattamenti fogliari correttivi (6).

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

BIOBEST

Biosapone

a base di sali di potassio in soluzione

idroalcoolica (4) .

. LVNc

BIOCHEM „

Bionet .

a base di saponi molli di origine naturale (1)

L/Nc

BIOLCHIM

Adivax .

100 resine ad alto peso molecolare 0)

L/Nc

PECM .

20 poliossietilencondensato monolaurato (1)

L/Nc

Tirone .

8 azoto ammoniacale (2)

L/Nc

CIFO

Sulfamon.

8 azoto ammoniacale (2)

L/Nc

INDUSTRIE CHIMICHE CAFFARO

Solf N .

8 azoto ammoniacale (2) .

L/Nc

MONSANTO ITALIANA

Spintone

8 azoto ammoniacale (2)

. L/Nc

SCAM

Cross .

a base di soluzione di sali di potassio (4) .,

L/Nc

SERBIOS

SBS 200 K

a base di soluzione di sali di potassio (4)

L/Nc

SIAPA

Fertilmixer.

a base di sostanze tensioattive (1)

L/Nc

SIPCAM

Actinet .

8 azoto ammoniacale (2)

L/Nc

SIVAM

Sivamtone

8 azoto ammoniacale (2)

L7Nc

Taxi

a base di azoto organico, potassio e carbonio

organico. (6)

IV-

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

SOLPLANT Atplus G

12 alcool tridecilico etossilato (5)

L/Xi

TERRANALISI

Enersol

8 azoto ammoniacale (2)

L/Nc

REPELLENTI

Nome chimico (IUPAC): 9,10-anthracenedione.

Altri Fitoregolatori

Anthraquinone: nome comune BSI, ISO. Sinonimi, sigle e trademarks: Antrachinone.

È un prodotto ad azione repellente per la protezione delle sementi di cereali, mais ed orticole, da danni provocati dagli uccelli (piccioni, colombi, corvi e altri passeriformi).

Deve essere miscelato alla semente prima o durante la semina. Il seme deve essere inumidito preventivamente, onde assicurare l’adesività del prodotto al medesimo.

Pressione di vapore: < 10 Pa a 20°C.

Solubilità: 0,6 mg/l in acqua a 20°C.

Tossicità acuta: DL50 orale per topi = 5.000 mg/kg; DL50 dermale per ratti > 1.000 mg/kg.

Classificazione CE: non classificato. Tempo di sicurezza: non richiesto.

Dosi d’impiego con formulati all’80% di p.a.: 300 g/100 kg per i cereali; 800-1.000 g/100 kg per il mais; 400-600 g/100 kg per le orticole.

denominazione

% p.a. puro fl/cl

ITAL-AGRO Hantrex PB

80 WP/Nc

denominazione

% p.a. puro fl/cl

BAYER

Morkit PB .

80 WP/Nc

Formulati a base di Anthraquinone

Trovano impiego per la protezione di colture forestali, piante da frutto e piante in vivaio dai danni causati dalla selvaggina.

Formulati

denominazione

% p.a. puro

fl/cl

CYANAMID ITALIA

Lentacol

.9,8 Thiram

L/Xi