Cervo E Punteruolo

Il cervo volante

È un grosso coleottero (40-80 millimetri) le cui larve crescono alla base dei tronchi. Le caratteristiche mandibole, ipertrofiche nel maschio, fungono da armi per sconfiggere eventuali rivali.

Gli strumenti di lotta

I cervi volanti si sviluppano solo sugli alberi morti o marci.

Il punteruolo

Esistono più di 46.000 specie di punteruoli diffuse in tutto il mondo. A seconda della specie, possono attaccare il ligustro, il pino, gli alberi da frutta, il ciclamino, l’abete: le radici sono danneggiate dalle larve che scavano gallerie sotto la corteccia. Gli adulti preferiscono le foglie appena spuntate, rodono i germogli, gli aghi e i semi.

Gli strumenti di lotta

Ce ne sono pochi: in effetti, si tratta principalmente di distruggere i ramoscelli colpiti.

Conservate un albero indebolito (“l’albero trappola“), destinato ad attirare i coleotteri nel periodo in cui le femmine depongono le uova.

Il punteruolo delle gemme del nocciolo

Depone le uova nelle nocciole. La larva si sviluppa nel frutto, che si riempie di deiezioni. Poi pratica un piccolo foro per uscire dalla nocciola e si trasforma in ninfa nel terreno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*